Olympique Marsiglia-Lazio, tutto quello che c’è da sapere sul match di Europa League 2018

Europa League

Quello in programma al Velodrome sarà il quinto confronto in assoluto tra Olympique Marsiglia e Lazio, che non si affrontano dalla stagione 2005/06. Bilancio favorevole ai biancocelesti, indimenticabile anche lo storico poker di Simone Inzaghi nella Champions 1999/2000. Tutte le statistiche della sfida

MARSIGLIA-LAZIO LIVE

Quando e dove si gioca Olympique Marsiglia-Lazio?

Il match è in programma giovedì 25 ottobre alle ore 21:00 allo stadio Velodrome di Marsiglia

Dov’è possibile guardare Olympique Marsiglia-Lazio?

La partita su satellite e fibra verrà trasmessa in diretta su Sky Sport Uno (canale 201) e sul canale 252. Sul digitale terrestre la partita sarà visibile live in HD sul canale 372. Diretta gol sul canale 251 (satellite e fibra) e canale 386 (digitale terrestre).

Quanti sono i precedenti tra le due squadre?

Quello in programma al Velodrome sarà il quinto incrocio tra Olympique Marsiglia e Lazio. Nei quattro precedenti, il bilancio è favorevole ai biancocelesti: due le vittorie della Lazio, poi un successo del Marsiglia e un pareggio. Quella tra le due squadre è una sfida che manca da parecchio: l’ultimo incontro risale alla stagione 2005/06, quando nella Coppa Intertoto il Marsiglia si impose con un netto 3-0 all’andata in casa, pareggiando poi all’Olimpico al ritorno con il risultato di 1-1. Ma il precedente più celebre risale alla Champions League 1999/2000, quando nella fase a gironi la Lazio vinse 5-1 all’Olimpico con quattro gol di Simone Inzaghi, attuale allenatore biancoceleste. Nella gara disputata a Marsiglia, invece, la Lazio si impose con il risultato di 2-0. Per quanto riguarda invece un quadro più generale, sono 18 i precedenti tra la Lazio e squadre francesi nelle coppe europee. Bilancio ancora favorevole alla squadra italiana, che ha collezionato 8 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte. Contro una squadra francese, però, è arrivato anche il tonfo più clamoroso nella storia europea della Lazio, sconfitta nel 1977 in Coppa Uefa dal Lens con il risultato di 6-0. Sfida numero 21, invece, per il Marsiglia contro club italiani: 7 vittorie (di cui ben 5 in casa), 5 pareggi e 8 sconfitte finora per i francesi.

Le curiosità di Olympique Marsiglia-Lazio

Una gara importante quella del Velodrome per la Lazio, che deve ripartire dopo la pesante sconfitta subita sul campo dell’Eintracht Francoforte nella seconda giornata del girone H di Europa League. Per provare a portare a casa un risultato positivo, i biancocelesti potrebbero puntare sulla voglia di fare centro di Ciro Immobile, alla gara numero 100 in maglia biancoceleste e al quarto posto nella classifica marcatori all-time del club in Europa League. Con 9 reti messe a segno, Immobile si trova dietro a Gigi Casiraghi, al terzo posto a quota 10 gol, e al duo di testa formato da Giorgio Chinaglia e Libor Kozak, che guidano la classifica con 11 reti. Uno stimolo in più per l’attaccante della Lazio, squadra che soltanto in un’occasione (il 25 agosto 2018 contro la Juventus) non è andata a segno nelle ultime 14 trasferte: per la squadra biancoceleste 24 le reti siglate. Dall’altra parte, però, ci sarà in panchina Rudi Garcia, che non ha mai perso contro la Lazio. In cinque precedenti alla guida della Roma tra il 2013/14 e il 2015/16, l’allenatore francese ha collezionato contro i biancocelesti 4 vittorie e 1 pareggio.

Qual è lo stato di forma delle due squadre?

La Lazio arriva alla sfida con il Marsiglia in uno stato di forma positivo. Dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali, i biancocelesti hanno battuto il Parma nell’insidiosa trasferta dello stadio Tardini, raggiungendo quota 18 punti dopo 9 turni di Serie A e portandosi al quarto posto in classifica. In Europa League, invece, dopo l’esordio positivo contro l’Apollon Limassol (2-1 all’Olimpico), la squadra di Simone Inzaghi deve riscattare il pesante ko subito in Germania contro l’Eintracht Francoforte (4-1). L’Olympique Marsiglia attraversa un buon momento in Ligue 1, campionato nel quale ha conquistato 19 punti dopo 10 giornate, piazzandosi attualmente al terzo posto in classifica. Differente la situazione in Europa League: finalista nella scorsa edizione, la squadra di Garcia non vince dalla semifinale di andata della stagione 2017/18 contro il Salisburgo. Da quel momento sono arrivate 3 sconfitte e 1 pareggio, con addirittura 9 gol subiti. Nelle prime due gare di questa edizione il Marsiglia è andato ko in casa con l’Eintracht Francoforte (1-2) e ha pareggiato in trasferta con l’Apollon Limassol (2-2).

Chi è l’arbitro dell’incontro

L’arbitro dell’incontro sarà Jesus Gil Manzano, spagnolo classe ’84 che vanta appena 18 direzioni nelle coppe europee. Con Manzano, internazionale dal 2014, lo score è di 8 vittorie per le squadre di casa, 5 pareggi e 5 successi per le squadre ospiti. In questa stagione europea ha diretto Bordeaux-Gent 2-0 (preliminari di Europa League) e Schalke 04-Porto 1-1 (fase a gironi di Champions League). Con i club francesi vanta 1 vittoria e 2 sconfitte in 3 precedenti, con le squadre italiane 3 vittorie e 1 pareggio. Manzano ha già diretto la Lazio in due occasioni, all’Olimpico contro il Nizza e in trasferta con la Dinamo Kiev: in entrambe le gare sono arrivati due successi biancocelesti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche