Olympique Marsiglia-Lazio, scontri tra tifosi nella notte: 3 feriti, due sono italiani

Europa League

Scontri in nottata vicino la zona del Porto Vecchio di Marsiglia: coinvolti 80 tifosi laziali e 80 marsigliesi. Tre tifosi, di cui due italiani. Secondo il quotidiano La Provence, la polizia sarebbe subito intervenuta con un lancio di lacrimogeni per disperdere i tifosi

MARSIGLIA-LAZIO LIVE

Scontri tra tifosi prima di Marsiglia-Lazio, gara valida per la terza giornata di Europa League. 80 tifosi biancocelesti da un lato, altrettanti marsigliesi dall'altro. Secondo testimoni locali citati dal quotidiano francese La Provence, "gli italiani erano vestiti completamente di nero e alcuni erano armati di bastoni e coltelli". Scontri brevi, ma violenti: il bilancio è di tre feriti, due dei quali italiani. Una fonte della polizia sostiene che "gli scontri sono avvenuti verso le 22 di sera, quando fra i 60 e gli 80 tifosi italiani residenti in un hotel sono scesi al Vecchio Porto". La polizia - che aveva già considerato il match a rischio - ha utilizzato lacrimogeni per disperdere i tifosi. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche