Napoli-Zurigo, tutto quello che c'è da sapere sul match di Europa League 2019

Europa League

Statistiche, precedenti, curiosità e stato di forma: tutto quello che c'è da sapere sul match tra Napoli e Zurigo valido per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League

NAPOLI-ZURIGO LIVE

NAPOLI, ANCELOTTI: "FINO A OGGI ALLA SQUADRA DO 7"

EUROPA LEAGUE: IL CALENDARIO DEI SEDICESIMI DI FINALE

LE PROBABILI DI INTER-RAPID VIENNA

Quando e dove si gioca Napoli-Zurigo?

Il match tra Napoli e Zurigo, valido per la gara di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League, si giocherà allo stadio San Paolo di Napoli giovedì 21 febbraio 2019 con fischio d'inizio in programma alle ore 18.55. Il match d'andata ha registrato il successo per 3-1 della squadra allenata da Carlo Ancelotti.

Dov'è possibile guardare Napoli-Zurigo?

La gara tra Napoli e Zurigo verrà trasmessa su Sky Sport Uno su satellite, digitale terrestre e fibra e Sky Sport, canale 253, su satellite e fibra.

Quali sono i precedenti tra le due squadre?

Quello che si giocherà giovedì 21 febbraio 2019 sarà il secondo confronto nelle coppe europee tra Napoli e Zurigo dopo il 3-1 azzurro all'andata in Svizzera. Sono 7 i precedenti ufficiali nelle coppe europee tra Napoli e le squadre svizzere con 4 successi della squadra azzurra (3 su 3 in casa e 8 reti segnate), 1 pareggio e 2 vittorie elvetiche. In terra Svizzera, partenopei mai vittoriosi (1 pari e 2 ko) e mai in rete. Precedenti poco positivi per lo Zurigo con le squadre italiane: negli undici confronti ufficiali, infatti, il bilancio dice 2 successi per la squadra svizzera 3 pareggi e 6 affermazioni italiane. Tre i confronti ad eliminazione diretta, i primi 3 della storia, con 2 qualificazioni italiane (1998/99 e 2008/09) ed una elvetica (2006/07).

Le curiosità di Napoli-Zurigo

Il Napoli si presenta al match di Europa League con un dato incoraggiante: da 205 minuti, infatti, non subisce gol al San Paolo in gare ufficiali. L'ultima rete realizzata nello stadio del Napoli da un calciatore avversario, è quella segnata da Immobile al 65' di Napoli-Lazio 2-1 del 20 gennaio scorso (Serie A). Poi 205' di imbattibilità della porta azzurra, sommando i residui 25' di quella gara e le intere contro Sampdoria (3-0) e Torino (0-0). Pochi gol subiti e tanti realizzati, almeno in Europa League dove il Napoli al San Paolo va in gol da 14 gare consecutive: l'ultimo stop è stato in Napoli-Plzen 0-3 del 14 febbraio 2013; da allora il Napoli ha sempre segnato al San Paolo nelle 14 partite disputate in Europa League, per un totale di 38 marcature. Napoli che non ha nessun giocatore squalificato per questo match, sono invece tre i diffidati: si tratta di Mario Rui, Maksimovic e Koulibaly. Un dato statistico non sorride di certo allo Zurigo in vista del match di ritorno: svizzeri, infatti, sempre fuori se partono da 1-3 in casa all'andata. Lo Zurigo per la quinta volta gioca fuori casa nelle coppe europee dopo aver perso 1-3 in casa l'andata. Svizzeri out nel 1968/69 in coppa Campioni contro i danesi dellìAkademisk (2-1 elvetico fuori casa, ma insufficiente), nel 1976/77 in coppa Campioni contro il Liverpool (0-3 nel ritorno ad Anfield Road), nel 1979/80 in coppa Uefa dal Kaiserslautern (1-5 in Germania) ed infine nel 2007/08 dall’Amburgo (0-0 al ritorno). Altra curiosità: per la decima edizione consecutiva di Europa League la Svizzera è uno dei 12 Paesi che avrà almeno una propria rappresentante nella fase a gironi. Zurigo che non potrà contare in questo match sullo squalificato H. Kryeziu; in diffida invece Marchesano, Maxso e Kryeziu M.

Qual è lo stato di forma delle due squadre?

Il Napoli è secondo in classifica in Serie A grazie ai 53 punti conquistati in 24 partite, tredici in meno rispetto alla Juventus capolista. La formazione allenata da Carlo Ancelotti ha collezionato due pareggi nelle ultime due gare di campionato (dove non è riuscita a trovare la via del gol), tre complessivamente negli ultimi quattro impegni in Serie A. Con 28 punti ottenuti in 21 partite, lo Zurigo occupa la quarta posizione nella Super League svizzera: nell'ultimo turno di campionato per la squadra allenata da Magnin è arrivata una sconfitta in trasferta per 2-0 contro lo Young Boys capolista.

Chi arbitrerà Napoli-Zurigo?

A dirigere il match di Europa League tra Napoli e Zurigo sarà il greco Anastasios Sidiropoulos, classe 1979, internazionale dal 2011. Nelle coppe europee conta 38 presenze assolute (score: 17 vittorie interne, 10 pareggi, 11 successi esterni), al 6° gettone in stagione dopo Copenhaghen-Atalanta 0-0 (preliminari di Europa League), Barcellona-Psv 4-0, Roma-Cska Mosca 3-0 e Schalke 04-Lokomotiv Mosca 1-0 (gironi Champions) e Rennes-Real Betis 3-3 (sedicesimi Europa League). Con club italiani 4 vittorie e 2 pareggi nei 6 precedenti, fra cui Napoli-Dinamo Mosca 3-1 (Europa League 2014/15). Con team svizzeri 1 pareggio e 2 sconfitte in 3 incroci, sempre fuori casa e mai con lo Zurigo in campo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche