Eintracht-Inter, le probabili formazioni degli ottavi di Europa League

Europa League

Alla Commerzbank-Arena di Francoforte si gioca per l'andata degli ottavi di finale: padroni di casa senza Rebic, Spalletti perde Nainggolan e ha la coperta corta in attacco. Rilancio in vista per Borja Valero

EINTRACHT-INTER LIVE

Si fa sul serio. L'Europa League entra sempre più nella sua fase decisiva e nelle 16 squadre che si giocano la vittoria dell'edizione 2018/2019 c'è l'Inter di Luciano Spalletti. Nell'andata degli ottavi di finale, i nerazzurri saranno in campo contro l'Eintracht Francoforte: si gioca giovedì 7 marzo alle 18.55 alla Commerzbank-Arena. L’Eintracht di Hütter, dopo 5 anni di assenza dalle coppe europee, è tornato a fare molto bene ed è approdato agli ottavi eliminando nei sedicesimi lo Shaktar Donetsk grazie al 4-1 in Germania dopo il pareggio per 2-2 in Ucraina, mentre nella fase a gironi aveva dominato il Gruppo H, lo stesso che ha avuto per protagonista anche la Lazio, con sei vittorie in altrettante partite. L'Inter, invece, retrocessa in Europa League dopo il terzo posto nella fase a gironi di Champions, si è sbarazzata con facilità nel turno precedente del Rapid Vienna (vittoria per 1-0 in Austria e 4-0 a San Siro). Nei rispettivi campionati, però, le squadre vivono momenti differenti: in Bundesliga l'Eintracht Francoforte non perde dal 22 dicembre scorso ed è reduce da due vittorie consecutive contro Hannover e Hoffenheim, mentre in Serie A l'Inter ha conquistato un punto tra Fiorentina e Cagliari nelle ultime due partite ed è stata scavalcata in terza posizione dal Milan.

Eintracht, fuori Rebic: in attacco la coppia Jovic-Haller

Il team di Francoforte dovrà fare però sicuramente a meno di Ante Rebic, uno dei suoi uomini di punta in attacco e vecchia conoscenza del calcio italiano con Fiorentina e Verona. L'attaccante croato ha accusato una distorsione al ginocchio dell’ultimo weekend di campionato. Fiducia a Luka Jovic, a segno 6 volte in questa Europa League, e Haller (5 reti e 3 assist) in attacco nel 3-4-1-2 di partenza, guidato tra i pali da Trapp e in mezzo al campo dalla coppia Rode-Hasebe. 21 i convocati. Out anche Torrò, Chandler e Fernandes. In dubbio Abraham.

Eintracht Francoforte, la probabile formazione (3-4-1-2): Trapp; Ndicka, Falette, Hinteregger; Da Costa, Rode, Hasebe, Kostic; Gacinovic; Haller, Jovic. Allenatore: Hutter.

Inter, si ferma Nainggolan: fiducia a Borja Valero

In casa Inter, oltre che di Mauro Icardi, Luciano Spalletti dovrà fare a meno anche di Radja Nainggolan, fermato da un problema muscolare. Con Keita fuori dai giochi, nei 19 convocati trova spazio il giovane Merola, attaccante della Primavera: con lui anche il centrocampista Schirò. Spalletti, nel giorno del suo 60esimo compleanno, considerata anche l'assenza del belga dovrebbe schierare un 433 con Borja Valero insieme a Vecino e Brozovic in mezzo al campo. Difesa praticamente titolare con unico dubbio nel ruolo di terzino destro dove Cedric insidia D'Ambrosio; de Vrij, Skriniar e Asamoah completeranno il reparto. In avanti, come detto, poche alternative al trio Politano-Lautaro-Perisic.

Inter, la probabile formazione (4-3-3): Handanovic; D'Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic, Borja Valero; Politano, Lautaro, Perisic. Allenatore: Spalletti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche