Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
12 marzo 2019

Parcheggi e viabilità a Milano (San Siro) nel corso di Inter-Eintracht di Europa League

print-icon

In occasione del ritorno degli ottavi di Europa League contro l'Eintracht, la società nerazzurra ha comunicato attraverso il proprio sito le disposizioni per ordine pubblico, viabilità e parcheggi. Misure di sicurezza dettate dall'esodo di 13.500 tifosi tedeschi in arrivo verso Milano, sostenitori già protagonisti di disordini in passato

INTER-EINTRACHT LIVE

NESSUNA LESIONE PER BROZOVIC, LAVORO PERSONALIZZATO PER ICARDI

EINTRACHT, 120 ANNI: COREOGRAFIA DA BRIVIDI. VIDEO

EINTRACHT-INTER 0-0: HIGHLIGHTS

Si riparte dallo 0-0 maturato a Francoforte, primo atto degli ottavi di Europa League in attesa del ritorno a San Siro giovedì alle 21.00. A preoccupare l’Inter e la città di Milano, nelle ore antecedenti al match decisivo di Europa League, è tuttavia l’esodo annunciato di 13.500 tifosi dell'Eintracht provenienti da Francoforte. Furono proprio loro lo scorso dicembre, in occasione dell’incrocio vinto nel girone contro la Lazio, ad "occupare" Roma con 9mila fedelissimi prima di una nuova tappa in Italia. Invasione annunciata così come la partecipazione di tifoserie gemellate: i fan dell’Atalanta al fianco dei tedeschi e proprio quelli della Lazio a spalleggiare i sostenitori nerazzurri. Una partecipazione massiccia che inevitabilmente assegna un rischio elevato per la partita, come annotato dall’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive: ecco quindi che è stata vietata la vendita dei biglietti per i residenti nel Lazio e nella provincia di Bergamo che non abbiano la tessera del tifoso dell’Inter. E allo stesso tempo è stato rinforzato il servizio di stewarding e dei servizi, comprese le attività di prefiltraggio e filtraggio. Se solitamente sono destinati 5.500 tagliandi alla tifoseria ospite, le oltre 20mila richieste giunte dalla Germania hanno portato ad ottenere 8mila biglietti in più: i tifosi dell’Eintracht occuperanno a San Siro l’intero terzo anello blu sopra la curva Sud e parte del terzo anello rosso, quello posto al di sopra delle due panchine. Già dalla giornata di martedì sono attesi i primi sostenitori tedeschi, tra i quali vi è una frangia temibile di 300-400 unità già protagonista di disordini in passato: ecco perché in città saranno impegnati migliaia di agenti comprese le forze dell’ordine dalla Germania come accaduto a Roma.

Le disposizioni per ordine pubblico, viabilità e parcheggi

Come comunicato dalla società nerazzurra per motivi di ordine pubblico, su disposizione della Questura di Milano, i parcheggi limitrofi allo stadio con ingresso da via Tesio saranno tutti destinati ai tifosi ospiti dell’Eintracht. Ai tifosi tedeschi, presenti in numero di circa 14.000 unità, sono stati riservati il terzo anello blu e il terzo anello rosso dello stadio, e per accedervi questi tifosi dovranno usare gli ingressi 9 e 10 per il terzo anello rosso e 11 e 12 per il terzo anello blu; solo questi quattro ingressi apriranno alle ore 17.00.

Verrà creato un transennamento esterno agli ingressi dello stadio che impedirà il consueto transito delle persone dal lato ovest (rosso) dello stadio al lato sud (blu) e viceversa: si potrà andare da un lato all’altro dello stadio solo passando da via Piccolomini, tra lo stadio e l’ippodromo del Trotto. Al tempo stesso l’Inter sconsiglia l’utilizza della metro 5 (lilla).

Tutti gli altri ingressi dello stadio ad eccezione del 13 (chiuso perché posizionato all’interno del percorso ospiti) saranno aperti dalle ore 19.00 e destinati a fare entrare i tifosi locali. In virtù dell’assetto dei parcheggi è consigliato l’utilizzo dei mezzi pubblici in fase di afflusso:

- TRAM 16 (FERMATA STADIO MEAZZA, CONSIGLIATA PER IL PUBBLICO CHE DOVRÀ’ ENTRARE DAGLI INGRESSI 14 E 15)
- METROPOLITANA LINEA 1 (ROSSA) CON DISCESA ALLA FERMATA LOTTO, CONSIGLIATA PER IL PUBBLICO CHE DOVRÀ ENTRARE DAGLI INGRESSI DA 0 A 8

Qualora l’automobile fosse indispensabile si consiglia di utilizzare i parcheggi:

- BONOLA
- LAMPUGNANO (obbligatorio per chi arriva dall’autostrada A4)
- PARCHEGGIO IN VIA IPPODROMO ANGOLO VIA MONTALE
- PARCHEGGIO IN VIA IPPODROMO ANGOLO VIA PATROCLO

I bus che hanno già un posto in abbonamento per parcheggiare, potranno fare un drop off all’angolo tra via Patroclo e via Achille, e poi parcheggiare il mezzo in via Caprilli col muso verso piazzale Lotto. Tutti gli altri bus che non hanno abbonamento verranno dirottati alle aree parcheggio sopracitate.

Le persone disabili accreditate, potranno parcheggiare vicino allo stadio in 2 modi:

- Disabili non deambulanti, ingresso da via Tesio tramite la strada utilizzata per il transito dei mezzi di soccorso e dei mezzi delle Forze dell’Ordine, e parcheggio in un’area delimitata antistante lo stadio
- Disabili deambulanti, parcheggio B e C davanti allo stadio (lato via Tesio-Achille).

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi