Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
14 marzo 2019

Europa League 2019, tutte le qualificate ai quarti

print-icon

Completato il quadro delle migliori otto squadre dell'Europa League: passa il Napoli, l'Inter out per mano dell'Eintracht Francoforte. Goleada Chelsea, l'Arsenal ribalta il Rennes. Villarreal senza problemi, Valencia qualificato solo nel recupero. Fuori a sorpresa il Siviglia: lo Slavia Praga vince in rimonta ai supplementari. Benfica ok dopo 120' di partita

INTER-EINTRACHT 0-1: GOL E HIGHLIGHTS

SALISBURGO-NAPOLI 3-1: GOL E HIGHLIGHTS

IL SORTEGGIO DEI QUARTI DI EUROPA LEAGUE

Il Napoli vola ai quarti, l’Inter si ferma agli ottavi di finale. Serata agrodolce per l’Italia in Europa League: solo una la squadra resta ancora in gioco nella competizione, ed è quella di Carlo Ancelotti. Gli azzurri hanno perso a Salisburgo 3-1, ma in virtù del 3-0 al San Paolo dell’andata si sono guadagnati un posto senza particolari problemi tra le migliori otto squadre del torneo: decisivo il gol in Austria di Arkadiusz Milik, che ha di fatto chiuso i conti già a inizio gara. Discorso inverso per l’Inter, che esce a testa bassa dalla sfida di San Siro contro l’Eintracht Francoforte: lo 0-1 finale (firmato da Jovic, in gol al 6’ di gara) costa la qualificazione ai nerazzurri, out alla luce dello 0-0 di settimana scorsa in Germania. A passare ai quarti è anche l’Arsenal, che riesce a riparare una situazione critica: ribaltato il ko 3-1 di Rennes, il 3-0 dell’Emirates (protagonisti Aubameyang e il giovane Maitland-Niles) lancia la squadra di Unai Emery, una delle due inglesi ancora in gioco. L’altra è il Chelsea di Sarri, che non ha tradito le attese: 8-0 totale tra andata e ritorno rifilato alla Dynamo Kiev e passaggio del turno senza alcun patema. Brivido che ha invece avuto il Valencia, che solo al 93’ è riuscito a riparare una situazione che sembrava compromessa: il Krasnodar, in gol all’85’ con Suleymanov, è arrivato a un passo dal clamoroso passaggio del turno, salvo poi crollare nel recupero. Continua a stupire il Villarreal: dopo il colpaccio a San Pietroburgo, la squadra di Revilla batte anche in casa 2-1 lo Zenit. Incredibile quanto successo a Praga: dopo 120' di partita, a staccare il pass per i quarti è stato proprio lo Slavia, che ha eliminato il Siviglia (6-5 totale tra andata e ritorno). Ben tre i gol nei supplementari, con i cechi capace di ribaltare da 2-3 a 4-3 allo scadere. Chiude il quadro il Benfica, qualificatosi nei supplementari contro la Dinamo Zagabria. Il sorteggio dei quarti di finale è in programma per venerdì 15 marzo alle 13 in live streaming su SkySport.it.

Europa League, le qualificate ai quarti dopo gli ottavi

Krasnodar-Valencia 1-1 (1-2 andata)

Dynamo Kiev-Chelsea 0-5 (3-0 andata)

Salisburgo-Napoli 3-1 (0-3 andata)

Inter-Eintracht Francoforte 0-1 (0-0 andata)

Arsenal-Rennes 3-0 (1-3 andata)

Benfica-Dinamo Zagabria 3-0 (0-1 andata)

Slavia Praga-Siviglia 4-3 (2-2 andata)

Villarreal-Zenit 2-1 (3-1 andata)

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi