Napoli, complimenti a Sarri dopo la vittoria dell'Europa League: "Prestazione travolgente"

Europa League

La società azzurra si è congratulata via Twitter con il suo ex allenatore dopo il trionfo in Europa League del Chelsea: "Prestazione travolgente. Bravo Maurizio"

IL CHELSEA VINCE L'EUROPA LEAGUE: 4-1 ALL'ARSENAL

TUTTE LE NEWS DI SKY ANCHE SU WHATSAPP

Uno dei primi messaggi di congratulazioni è arrivato proprio dall’Italia, dalla 'sua' Napoli. Pochi secondi dopo il triplice fischio della finale di Europa League di Baku che ha decretato il trionfo del Chelsea sull’Arsenal per 4-1, il club del presidente De Laurentiis si è voluto congratulare con Maurizio Sarri, oggi alla guida del club inglese, ma fino alla scorsa estate allenatore azzurro: "Aurelio De Laurentiis e tutto il Napoli si complimentano con Maurizio Sarri per la vittoria dell’Europa League con una prestazione travolgente. Bravo Maurizio! #ForzaNapoliSempre", si legge nel messaggio pubblicato su Twitter. Complimenti veri, sinceri e sentiti quelli del Napoli al suo ex allenatore: per un trionfo europeo, quello del Chelsea, che parla anche italiano.

Pedro: "Europa League da 10. Spero che Sarri resti"

Un’altra coppa alzata al cielo e ancora un gol in finale. Tra i protagonisti del successo in Europa League del Chelsea c’è sicuramente Pedro: “E’ una bellissima emozione, siamo contenti della vittoria di questo trofeo, abbiamo giocato molto bene questa gara. Ho fatto tanti gol in finale? Sono felice per me e per la mia carriera, ora godiamoci questo successo insieme ai nostri tifosi”, le parole dello spagnolo a Sky Sport. “Il voto a questa stagione? In Europa League 10, perché non abbiamo perso nemmeno una partita e vincere così contro l’Arsenal è incredibile”, ha proseguito Pedro. Che ha poi concluso mandando un messaggio al proprio allenatore: “Spero che Sarri continui al Chelsea. Sono contento per lui, questo è il primo titolo della sua carriera”.

Jorginho: "Grande stagione, nonostante le critiche"

Tra gli artefici del successo del Chelsea in Europa League c’è anche l’ex Napoli Jorginho: “E’ troppo bello vincere un trofeo così importante dopo una stagione lunga, dura, difficile. Lo abbiamo meritato. Oltre le critiche, la nostra è stata una grande stagione e alla fine conta il risultato, anche se le critiche fanno parte del gioco. Siamo arrivati terzi, abbiamo vinto l'Europa League e perso la Coppa di Lega in finale. Questa vittoria è per le nostre famiglie", ha affermato il centrocampista a Sky Sport.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche