Ludogorets-CSKA 5-1

Europa League
default

Gol e spettacolo nel match di esordio del gruppo H della Europa League. La sfida che metteva di fronte Ludogorets e CSKA Mosca si è risolta a favore della squadra di Stanislav Genchev che si è imposta con un perentorio 5-1 casalingo. Prima rete del match che arriva al minuto 11. Ludogorets che porta a casa i tre punti anche grazie all’ottima prova di Keseru con 3 reti

Il CSKA Mosca è riuscito a passare in vantaggio all'11' con Igor Diveev che ha realizzato l'unica rete del primo tempo. Nella ripresa il Ludogorets ha prima pareggiato con Wanderson e poi ha ribaltato il risultato grazie alla rete di Lukoki al minuto 50. Sulle ali dell'entusiamo, il Ludogorets ha poi dilagato; la sequenza dei gol: Keseru (52°), Keseru (68°), Keseru (73°).

Oltre alle reti subite, il portiere del CSKA Mosca (Igor Akinfeev) è stato impegnato severamente in almeno altre 5 occasioni.

A conferma della vittoria finale, il Ludogorets ha avuto un maggior possesso palla (60%), e ha effettuato più tiri (20-14). Mentre ha battuto meno calci d’angolo (2-8).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (470-291): si sono distinti Nedyalkov (63), Stéphane Badji (63) e Rafael Forster (54). Per gli ospiti, Kristijan Bistrovic è stato il giocatore più preciso con 40 passaggi riusciti.

Claudiu Keseru è stato il giocatore che ha tirato di più per il Ludogorets: 6 volte di cui 4 nello specchio della porta. Per il CSKA Mosca è stato Igor Diveev a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Ludogorets, il difensore Cicinho è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (7 sui 11 totali). Il centrocampista Konstantin Kuchaev è stato invece il più efficace nelle fila del CSKA Mosca con 5 contrasti vinti a dispetto dei 10 effettuati in totale.

Ludogorets (4-3-3 ): Renan, Cicinho, D.Grigore, A.Nedyalkov, Rafael Forster, S.Badji, Marcelinho (Cap.), A.Andrianantenaina, J.Lukoki, Wanderson, C.Keseru. All: Stanislav Genchev
A disposizione: S.Dyakov, Jorginho, C.Moti, J.Góralski, J.Swierczok, Dan Biton, P.Iliev.
Cambi: J.Góralski <-> M.Nascimento da Costa (74'), J.Barbosa Intima <-> J.Lukoki (84'), D.Biton <-> C.Keseru (86')

CSKA Mosca (3-1-4-2 ): I.Akinfeev (Cap.), I.Diveev, H.Magnússon, V.Karpov, K.Kuchaev, Mario Fernandes, K.Bistrovic, N.Vlasic, I.Oblyakov, J.Bijol, T.Nishimura. All: Viktor Goncharenko
A disposizione: N.Tiknizyan, Lucas Santos, I.Akhmetov, K.Maradishvili, I.Pomazun, F.Chalov, M.Eleev.
Cambi: F.Chalov <-> J.Bijol (53'), I.Akhmetov <-> T.Nishimura (54'), L.Santos da Silva <-> K.Kuchaev (71')

Reti: 11' Diveev (CSKA Mosca), 47' Wanderson (Ludogorets), 50' Lukoki (Ludogorets), 52' Keseru (Ludogorets), 68' Keseru (Ludogorets), 73' (R) Keseru (Ludogorets).
Ammonizioni: N.Gusmao, V.Karpov, I.Akinfeev

Stadio: Ludogorets Arena
Arbitro: Irfan Peljto

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.