Sporting-Linz 2-1

Europa League
sportingl-lask-2027196

La rete di Raguz al 16° aveva fatto ben sperare il Linz. Nella gara valida per la seconda giornata del girone D dell'Europa League, però il vantaggio iniziale di Trauner e compagni non è bastato per vincere. Padroni di casa che ribaltano le sorti dell’incontro vincendo alla fine per 2-1

Il Linz è riuscito a portarsi in vantaggio grazie alla rete di Marko Raguz al 16°, chiudendo il primo tempo sul risultato di 1-0. Lo Sporting Lisbona ha risposto nel secondo con il gol al 58° minuto di Luiz Phellype, prima della rete finale che ha chiuso la partita.

Nei 2 gol dello Sporting Lisbona determinanti gli assist forniti da Bruno Fernandes e Luiz Phellype. Il passaggio decisivo per la rete del Linz è stato di Reinhold Ranftl. Fondamentale nella vittoria dello Sporting Lisbona il contributo di Renan Ribeiro, impegnato in diverse occasioni, e capace di essere decisivo con almeno 6 parate.

Nonostante la sconfitta, il Linz ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (53%), ha effettuato più tiri (22-12), e ha battuto più calci d'angolo (12-7).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (306-260): si sono distinti Philipp Wiesinger (45), Ranftl (43) e James Holland (33). Per i padroni di casa, Sebastián Coates è stato il giocatore più preciso con 32 passaggi riusciti.

Luiz Phellype è stato il giocatore che ha tirato di più per lo Sporting Lisbona: 6 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Linz è stato Thomas Goiginger a provarci con maggiore insistenza concludendo 6 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nello Sporting Lisbona, il difensore Marcos Acuña è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 18 totali). Il difensore Gernot Trauner è stato invece il più efficace nelle fila del Linz con 19 contrasti vinti (26 effettuati in totale).

Sporting Lisbona (4-1-2-1-2 ): Renan Ribeiro, J.Mathieu, S.Coates, Luís Neto, M.Acuña, Bruno Fernandes (Cap.), I.Doumbia, Miguel Luís, Wendel, Luiz Phellype, Y.Bolasie. All: Emanuel Ferro
A disposizione: Luís Maximiano, C.Borja, L.Vietto, Tiago Ilori, Jesé, Eduardo Henrique, Rafael Camacho.
Cambi: L.Vietto <-> L.Novo Neto (45'), E.da Silva <-> M.Valle da Silva (58'), C.Borja <-> M.Acuña (73')

Linz (3-4-3 ): A.Schlager, P.Filipovic, P.Wiesinger, G.Trauner (Cap.), J.Holland, P.Michorl, R.Ranftl, M.Potzmann, T.Goiginger, M.Raguz, D.Frieser. All: Valérien Ismaël
A disposizione: V.Müller, T.Sabitzer, E.Pogatetz, R.Renner, Klauss, S.Tetteh, T.Gebauer.
Cambi: J.de Mello <-> M.Raguz (55'), R.Renner <-> M.Potzmann (72'), T.Sabitzer <-> D.Frieser (80')

Reti: 16' Raguz (Linz), 58' Luiz Phellype (Sporting Lisbona), 63' Bruno Fernandes (Sporting Lisbona).
Ammonizioni: M.Acuña, L.Luciano Silva, B.Borges Fernandes, R.Ranftl, P.Wiesinger

Stadio: Estádio José Alvalade
Arbitro: Alain Durieux

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti