Trabzonspor-Basilea 2-2

Europa League
default

Un gol segnato da Okafor ha permesso al Basilea di riacciuffare il Trabzonspor. Nella seconda partita del girone C dell'Europa League, Widmer sblocca la partita che però termina sul punteggio di 2-2

Dopo il vantaggio iniziale del Basilea (Silvan Widmer al 20°), il Trabzonspor ha ribaltato il risultato con un gol per tempo. I gol di Abdulkadir Parmak al 26° e di José Sosa al 78° minuto ha permesso infatti al Trabzonspor di portarsi sul 2-1, mentre la rete di Okafor al 80° ha firmato il 2-2 finale.

Nei 2 gol del Basilea decisivi nelle azioni delle reti gli assist di Valentin Stocker e Kevin Bua. Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 3 per il Basilea e 2 per il Trabzonspor.

Nonostante il risultato finale di parità, il Trabzonspor ha avuto a lungo il controllo del match: oltre a un maggior possesso palla (51%), ha effettuato più tiri (11-7), e ha battuto più calci d'angolo (5-4) del Basilea.

Negli ospiti da segnalare le prestazioni per numero di passaggi completati di Fabian Frei (57), Taulant Xhaka (56) e Eray Cömert (51). Per i padroni di casa, John Obi Mikel è stato il giocatore più preciso con 49 passaggi completati.

Gastón Campi nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Trabzonspor: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Basilea è stato Silvan Widmer a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Trabzonspor, il centrocampista Alexander Sørloth è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (13 sui 19 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (58%). Il centrocampista Stocker è stato invece il più efficace nelle fila del Basilea con 9 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (13).

Trabzonspor (4-1-4-1 ): U.Çakir (Cap.), F.Novák, G.Campi, H.Türkmen, S.Hosseini, A.Sørloth, D.Erdogan, J.Mikel, D.Avdijaj, A.Parmak, D.Sturridge. All: Unal Karaman
A disposizione: J.Sosa, E.Kardesler, K.Çörekçi, João Pereira, A.Canbaz, A.Nwakaeme, F.Üzüm.
Cambi: A.Nwakaeme <-> D.Avdijaj (45'), J.Sosa <-> A.Sørloth (65'), K.Çörekçi <-> D.Sturridge (81')

Basilea (4-2-3-1 ): J.Omlin, R.Petretta, O.Alderete, S.Widmer, E.Cömert, F.Frei, T.Xhaka, L.Zuffi, V.Stocker (Cap.), K.Bua, K.Ademi. All: Marcel Koller
A disposizione: A.Pululu, Arthur Cabral, B.Riveros, S.Campo, D.Nikolic, N.Okafor, E.Bergström.
Cambi: N.Okafor <-> L.Zuffi (65'), A.Mendonça Cabral <-> K.Ademi (70')

Reti: 20' Widmer (Basilea), 26' Parmak (Trabzonspor), 78' Sosa (Trabzonspor), 80' Okafor (Basilea).
Ammonizioni: D.Erdogan, A.Parmak, T.Xhaka, R.Petretta, V.Stocker

Stadio: Senol Günes Spor Kompleksi
Arbitro: Marco Di Bello

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport