Trabzonspor-Basilea 2-2

Europa League
default

Un gol segnato da Okafor ha permesso al Basilea di riacciuffare il Trabzonspor. Nella seconda partita del girone C dell'Europa League, Widmer sblocca la partita che però termina sul punteggio di 2-2

Dopo il vantaggio iniziale del Basilea (Silvan Widmer al 20°), il Trabzonspor ha ribaltato il risultato con un gol per tempo. I gol di Abdulkadir Parmak al 26° e di José Sosa al 78° minuto ha permesso infatti al Trabzonspor di portarsi sul 2-1, mentre la rete di Okafor al 80° ha firmato il 2-2 finale.

Nei 2 gol del Basilea decisivi nelle azioni delle reti gli assist di Valentin Stocker e Kevin Bua. Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 3 per il Basilea e 2 per il Trabzonspor.

Nonostante il risultato finale di parità, il Trabzonspor ha avuto a lungo il controllo del match: oltre a un maggior possesso palla (51%), ha effettuato più tiri (11-7), e ha battuto più calci d'angolo (5-4) del Basilea.

Negli ospiti da segnalare le prestazioni per numero di passaggi completati di Fabian Frei (57), Taulant Xhaka (56) e Eray Cömert (51). Per i padroni di casa, John Obi Mikel è stato il giocatore più preciso con 49 passaggi completati.

Gastón Campi nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Trabzonspor: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Basilea è stato Silvan Widmer a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Trabzonspor, il centrocampista Alexander Sørloth è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (13 sui 19 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (58%). Il centrocampista Stocker è stato invece il più efficace nelle fila del Basilea con 9 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (13).

Trabzonspor (4-1-4-1 ): U.Çakir (Cap.), F.Novák, G.Campi, H.Türkmen, S.Hosseini, A.Sørloth, D.Erdogan, J.Mikel, D.Avdijaj, A.Parmak, D.Sturridge. All: Unal Karaman
A disposizione: J.Sosa, E.Kardesler, K.Çörekçi, João Pereira, A.Canbaz, A.Nwakaeme, F.Üzüm.
Cambi: A.Nwakaeme <-> D.Avdijaj (45'), J.Sosa <-> A.Sørloth (65'), K.Çörekçi <-> D.Sturridge (81')

Basilea (4-2-3-1 ): J.Omlin, R.Petretta, O.Alderete, S.Widmer, E.Cömert, F.Frei, T.Xhaka, L.Zuffi, V.Stocker (Cap.), K.Bua, K.Ademi. All: Marcel Koller
A disposizione: A.Pululu, Arthur Cabral, B.Riveros, S.Campo, D.Nikolic, N.Okafor, E.Bergström.
Cambi: N.Okafor <-> L.Zuffi (65'), A.Mendonça Cabral <-> K.Ademi (70')

Reti: 20' Widmer (Basilea), 26' Parmak (Trabzonspor), 78' Sosa (Trabzonspor), 80' Okafor (Basilea).
Ammonizioni: D.Erdogan, A.Parmak, T.Xhaka, R.Petretta, V.Stocker

Stadio: Senol Günes Spor Kompleksi
Arbitro: Marco Di Bello

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti