Arsenal, tensione tra Ozil ed Emery in allenamento. Il tweet del tedesco: "Mi fai ridere"

Europa League

Non c'è pace per il trequartista dei Gunners, solo due presenze in stagione e sempre più ai margini del gruppo. Come riporta il Sun, durante l'allenamento di mercoledì, Ozil ed Emery avrebbero discusso in privato prima di stringersi la mano. Ma il tweet criptico postato poco dopo dal tedesco lascia più di un dubbio: "Mi fai ridere", parole accompagnate dal suo viso divertito

Solo due presenze in stagione, una settantina di minuti disputati in Premier League e in Coppa di Lega. Non è sicuramente la fiducia che si aspettava Mesut Özil, trequartista dell’Arsenal ai margini del gruppo per Unai Emery. "Deve continuare a lavorare, penso che altri giocatori meritino più spazio di lui", spiegava l’allenatore dei Gunners ad inizio ottobre dopo l’esclusione del tedesco nel match vinto contro lo Standard Liegi in Europa League. Se dall’Inghilterra giurano che il numero 10 biancorosso sarà ceduto a gennaio, l’ultima tappa di un rapporto complicato è andata in scena alla vigilia della sfida nel gruppo F contro il Vitoria Guimares: un episodio immortalato dalle telecamere e commentato dal Sun. Durante l’allenamento di mercoledì, infatti, Özil ed Emery discutono in privato senza lasciare spazio ad espressioni distese. C’è la stretta di mano tra i due, saluto piuttosto gelido e seguito dal commento sui social dello stesso giocatore.

Özil si fa una risata sui social

In forza all’Arsenal dal 2013, quando venne acquistato dal Real Madrid per 47 milioni di euro, l’ex nazionale tedesco ha accumulato 233 partite con 43 gol e 74 assist che hanno propiziato 6 titoli in bacheca per i Gunners. Ciò nonostante, dopo una prima buona stagione agli ordini di Emery, il suo utilizzo in squadra si è drasticamente ridotto. E il suo post criptico su Twitter lascia pochi dubbi secondo il Sun: "Mi fai ridere", parole accompagnate dal suo viso divertito. Secondo la stampa britannica il destinatario sarebbe proprio l’allenatore spagnolo dopo lo scambio di vedute in allenamento, stoccata che pochi giorni prima aveva piuttosto visto Özil felicitarsi sui social con Wenger per la sua storia all’Arsenal. Insomma, pare davvero che il rapporto tra Mesut ed Emery sia davvero ai ferri corti.

I più letti