Lazio-Cluj, Inzaghi: "Amarezza per le altre partite, ma oggi ci crediamo un po' di più"

Europa League
©Getty

Le parole dell'allenatore biancoceleste al termine del successo contro il Cluj: "Oggi abbiamo vinto una partita insidiosa approcciandola bene, pesano i due ko contro il Celtic. Loro hanno già vinto a Roma, magari in Romania..."

RENNES-LAZIO LIVE

Una vittoria che tiene vive le speranze, l'orgoglio della Lazio davanti al pubblico dell'Olimpico. "Oggi non era facile, abbiamo l'amaro in bocca per i risultati degli incontri precedenti", spiega Inzaghi al termine dell'1-0 contro il Cluj nella quinta giornata della fase a gironi di Europa League. "Ora abbiamo quest'ultima partita, il Celtic ha già vinto a Roma e magari in Romania se la giocherà". L'allenatore biancoceleste ci spera: "Noi dobbiamo vincere in casa del Rennes, replicando la gara di oggi che non era facile e l'abbiamo approcciata bene. Nel primo tempo dovevamo segnare di più, nella ripresa abbiamo sofferto la loro fisicità. Ci siamo concentrati sul campo e poi comunque abbiamo rischiato poco dopo il vantaggio". Comunque andrà a finire, nel bilancio europeo della Lazio pesano i due ko nel doppio confronto contro il Celtic. "Oggi ci crediamo un po' di più, siamo ancora in corsa e vedremo cosa succederà nell'ultima partita: ho dei giocatori di qualità che si sacrificano anche se abbiamo trovato l'equilibrio giusto. Per migliorare dobbiamo segnare di più: in Serie A siamo il secondo attacco ma possiamo fare meglio".

I più letti