Celtic-Milan 1-3, gol e highlights: segnano Krunic, Diaz e Hauge

europa league

La squadra di Pioli espugna Celtic Park. Match sbloccato da un colpo di testa di Krunic. Il Milan accelera e sembra chiudere la pratica prima del 45': assist di Ibra per Brahim Diaz che dribbla un difensore e incrocia di destro per il 2-0 rossonero. Nella ripresa ritmi più bassi e poche occasioni. La partita si accende negli ultimi 15' dopo il gol scozzese di Elyounoussi. La chiude una rete (la prima in rossonero) di Hauge

MILAN-SPARTA PRAGA LIVE

CELTIC-MILAN 1-3 (Highlights)

14' Krunic (M), 42' Brahim Diaz (M), 76' Elyounoussi (C), 92' Hauge (M)

 

CELTIC (3-5-1-1): Barkas; Welsh (46' Elyounoussi), Duffy, Ajer; Frimpong, Ntcham, Brown (64' Rogic), McGregor, Laxalt (76' Taylor); Ajeti (76' Klimala); Griffiths (46' Christie). All. Lennon

 

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernández; Tonali, Kessié (66' Bennacer); Castillejo (78' Saelemaekers), Brahim Díaz (78' Hauge), Krunic; Ibrahimovic (66' Leao). All. Pioli

 

Ammoniti: Laxalt, Tonali, Donnarumma, Christie, Saelemaekers

 

La serata delle prime volte: quella di Diogo Dalot che esordisce in maglia rossonera e quella di Jens Petter Hauge che segna il primo gol con il Milan. Sullo sfondo una squadra che non conosce soste, vince, convince, soffre, lotta e soprattutto non perde mai. La formazione di Pioli non ha per nulla intenzione di arrestare la marcia, e dopo la partenza lanciata in campionato, ripete lo sprint anche in Europa. Primi tre punti su un campo (quello del Celtic) di certo non semplice anche se, con l'assenza di pubblico, più abbordabile. Il ghiaccio è stato rotto anche in Europa League e dal Milan parte un nuovo avviso ai naviganti: i rossoneri lotteranno per arrivare fino in fondo.

 

Formazione della vigilia confermata dalle scelte di Pioli che, come già detto, lancia Dalot dal 1'. Insieme a lui nell'undici titolare anche Tonali, Krunic e Brahim Diaz che prende il posto dell'infortunato Calhanoglu. Il Celtic, invece, schiera Griffiths e Ajeti e lascia in panchina Christie e Elyounoussi. La squadra di Lennon parte, come prevedibile, molto aggressiva e rapida nelle ripartenze. Il Milan ci mette un attimo a prendere le misure e al primo vero affondo va in vantaggio: segna Krunic, di testa, su assist di Castillejo. La rete dell'1-0 scioglie il Milan e rende le cose più semplici. La squadra di Pioli si impossessa della metà campo del Celtic e crea diverse situazioni di pericolo. Prima della chiusura della prima frazione di gioco, Hernandez e Ibrahimovic confezionano una palla d'oro per Brahim Diaz che dribbla un difensore e batte Barkas per il 2-0.

 

L'inizio di ripresa dovrebbe restituire un Celtic fuorioso e aggressivo e, invece, la squadra di Lennon subisce il palleggio del Milan. I rossoneri capiscono di avere in mano la partita e un po' per stanchezza e un po' per troppa consapevolezza rallentano il ritmo. Lennon inserisce qualità con Christie e Elyounoussi, Pioli toglie dal campo Ibra e Kessié e il Milan va in difficoltà. A poco meno di un quarto d'ora dal termine, Elyounoussi batte di testa Donnarumma e accende un finale che diventa teso. Pioli corre ai ripari e inserisce anche Hauge e Saelemaekers. Il Celtic produce il massimo sforzo ma lascia ampi spazi: in uno di questi si infila Hauge che batte ancora Barkas, segna il suo primo gol rossonero, e chiude il match sul 3-1. Un'altra vittoria per il Milan, crescono autostima e consapevolezza, questa squadra non è più una sorpresa.

1 nuovo post

Il Milan ha mandato a segno 10 giocatori diversi in questa stagione, considerando tutte le competizioni: più di ogni altra squadra di Serie A.

- di Redazione SkySport24

Il Milan non vinceva un incontro effettuando al massimo sei tiri da gennaio 2019, contro il Napoli (2-0 in Coppa Italia

- di Redazione SkySport24
La squadra di Pioli espugna Celtic Park. Match sbloccato da un colpo di testa di Krunic. Il Milan accelera e sembra chiudere la pratica prima del 45': assist di Ibra per Brahim Diaz che dribbla un difensore e incrocia di destro per il 2-0 rossonero. Nella ripresa ritmi più bassi e poche occasioni. La partita si accende negli ultimi 15' dopo il gol scozzese di Elyounoussi. La chiude una rete di Hauge
- di Redazione SkySport24
Gol!
92' La chiude Hauge: gol del 3-1 per il Milan
- di Redazione SkySport24
90' Tre minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
90' Chance per il Milan con Krunic che riceve defilato in area, mette in mezzo ma il pallone non arriva a Leao per il buon intervento della difesa del Celtic
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
88' Giallo anche per Saelemaekers, finale acceso tra Celtic e Milan
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
86' Giallo anche per Christie
- di Redazione SkySport24

Quattro dei cinque gol subiti dal Milan in Europa League di testa sono arrivati in gare esterne

- di Redazione SkySport24
Ammonito!
83' Ammonito anche Donnarumma
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
82' Giallo a Tonali
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol di Elyounoussi: Christie mette un buon pallone in mezzo da calcio di punizione sul quale si avventa Elyounoussi che batte du testa Donnarumma
- di Redazione SkySport24
Cambio!
79' Escono Castillejo e Brahim Diaz, entrano Saelemaekers e Hauge
- di Redazione SkySport24
Cambio!
77' Entrano Kimala e Taylor, escono Laxalt e Ajeti
- di Redazione SkySport24
Gol!
76' Torna in partita il Celtic: gol di Elyounoussi
- di Redazione SkySport24
71' Sta producendo il massimo sforzo la squadra di Lennon che prova a trovare varchi per accorciare le distanze e giocarsi tutto nel finale di gara, ma il Milan regge
- di Redazione SkySport24
69' Ancora un tentativo del Celtic che sfrutta il corridoio centrale per liberare Elyounoussi il quale calcia di prima intenzione ma la conclusione finisce ancora una volta alta
- di Redazione SkySport24
Cambio!
66' Entrano Bennacer e Leao, escono Ibrahimovic e Kessié
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
65' Ammonito Laxalt
- di Redazione SkySport24
Cambio!
64' Entra Rogic, esce Brown
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche