Fonseca dopo Roma-Cluj: "Mi è piaciuto tutto, contento per Borja Mayoral"

Europa League
©LaPresse

L'allenatore della Roma dopo il 5-0 al Cluj: "Mi è piaciuto tutto, non prendere gol è sempre importante. Grande partita contro un'ottima squadra. Sono contento per la doppietta di Borja, è un ragazzo che sta crescendo. Pedro è un grande professionista". Villar: "Adattarsi è più facile in un gruppo del genere". Petrescu fa chiarezza: "Voglio riflettere sulla mia carriera"

GENOA-ROMA LIVE

Manita di reti, primo posto, terza partita di fila senza gol al passivo e prima doppietta per Borja Mayoral. Tante buone notizie per Paulo Fonseca dal 5-0 di Europa League della sua Roma contro il Cluj: "Mi è piaciuto tutto, non prendere gol è sempre importante. Vista dopo, sembra una partita facile ma il Cluj è un'ottima squadra. Noi abbiamo giocato molto bene, abbiamo fatto una partita seria e quando è così le cose sono più facili. Mi è piaciuta tutta la squadra".

"Borja Mayoral sta crescendo, Pedro giocatore unico"

leggi anche

Gigi Proietti, l'ultimo saluto: omaggio della Roma

Ad affiancare Borja Mayoral in attacco c'è stato Mkhitaryan: "Ho scelto questo sistema perché lo ritenevo adatto per questa partita - spiega Fonseca - sia loro due che Pedro hano fatto bene. Sono contento per la doppietta di Borja, è un ragazzo che sta crescendo. Pedro è un grande professionista, un giocatore diverso dagli altri e sta dando una grande mano alla squadra, è importante avere giocatori con questa intensità". Inviolata la porta di Pau Lopez: "Sono contento della partita che abbiamo fatto in difesa, abbiamo cambiato giocatori ma la sicurezza è rimasta la stessa". Esordio anche per il giovanissimo Tommaso Milanese, classe 2002, subentrato al 73': "Il risultato ha permesso anche questo esordio. La Primavera sta facendo un lavoro importantissimo, abbiamo 2 o 3 giocatori sempre aggregati con noi. Milanese ha meritato questo momento". Il prodotto delle giovanili ha preso il posto di Cristante: "Bryan può giocare sia in appoggio alle punte che più basso in fase di costruzione".

Villar: "C'è blocco spagnolo, spero in maglia da titolare"

Ottima prestazione quella di Gonzalo Villar: "Siamo tanti spagnoli, è vero, stiamo facendo un buon lavoro in squadra e siamo felici del risultato - le parole del centrocampista spagnolo a Sky Sport - parlo già da veterano? Merito di tutti, ancora mi manca tantissimo per arrivare al mio massimo livello e lavoro per questo ogni giorno. Quando sei in un gruppo del genere, adattarsi è più facile. Sono felice per me, per Carles, per Borja. Pedro ci sta aiutando a rendere tutto più facile". L'obiettivo ora è una maglia da titolare: "Non decido io ma è chiaro che ogni giocatore sogna di diventarlo". "Oggi abbiamo cambiato un pò sistema di gioco, è vero che ho giocato in modo diverso dal solito. Ci siamo adattati bene e abbiamo fatto la partita. Il mister mi chiedeva di allargarmi di più e l'ho fatto".

Petrescu: "Fare punti oggi sarebbe stato un miracolo"

Alla vigilia della partita dell'Olimpico Dan Petrescu aveva annunciato che avrebbe la panchina dopo il match con la Roma. Alla base della scelta la protesta nei confronti della classe arbitrale rumena, arrivata all'indomani della sconfitta per 2-1 in campionato con il Gaz Metan Medias. L'ex difensore di Genoa e Chelsea ha precisato le sue intenzioni dopo il 5-0 per la Roma ai microfoni di Sky Sport: "Adesso c'è una partita di campionato domenica poi una pausa, voglio riflettere sulla mia carriera. Sono al Cluj da tre anni e mezzo, ho vinto tre campionati ma ora sento che qualcosa non va con gli arbitri e non solo. Oggi avevamo i tre difensori centrali fuori e sette indisponibili - le sue parole - prima della partita avevo detto che un risultato positivo sarebe stato il migliore della mia carriera. L'anno scorso contro la Lazio avevamo una squadra diversa e infatti ci siamo qualificati. Quest'anno abbiamo perso tanti giocatori sul mercato e cambiato poco, ero arrabbiato per quello".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche