Rapid Vienna-Dundalk 4-3

Europa League
rapidvienna-dundalk-2170513

Il Rapid Vienna ottiene un'ottima vittoria casalinga per 4-3 sul Dundalk nella terza partita del girone B dell'Europa League. Attacchi protagonisti da una parte e dall’altra. Rapid Vienna che fino al minuto 96° resta in doppio vantaggio ma che alla fine riesce a portare a casa risultato e tre punti

Gli ospiti sono riusciti a portarsi in vantaggio con Patrick James Hoban al 7°, prima che i padroni di casa riuscissero a ribaltare il risultato con i gol di Ljubicic al 22° e Arase al 79°. Il Dundalk ha però nuovamente portato il risultato in pareggio con la rete di McMillan al 81°, prima che il Rapid Vienna si portasse a due lunghezze di distanza grazie ai gol di Hofmann al 87° e Yusuf Demir al 90°. La rete finale di McMillan al 96° non è servita al Dundalk per evitare la sconfitta.

Oltre alle reti subite, il portiere del Dundalk (Aaron McCarey) è stato impegnato severamente in almeno altre 7 occasioni. Nessuna parata degno di nota, invece, da parte di Paul Gartler nelle fila del Rapid Vienna.

A conferma del risultato finale, il Rapid Vienna ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (62%), ha effettuato più tiri (23-10), e ha battuto più calci d'angolo (8-5).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (426-229): si sono distinti Hofmann (64) e Stojkovic (56). Per gli ospiti, Shields è stato il giocatore più preciso con 41 passaggi riusciti.

Ercan Kara nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Rapid Vienna: 5 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Dundalk è stato Patrick James Hoban a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Rapid Vienna, l'attaccante Ercan Kara è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 18 totali). Il centrocampista Gregory Sloggett è stato invece il più efficace nelle fila del Dundalk con 9 contrasti vinti (16 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (59%).

Rapid Vienna: P.Gartler, M.Barac, M.Hofmann, F.Stojkovic, M.Ullmann, D.Ljubicic (Cap.), C.Knasmüllner, T.Schick, D.Petrovic, K.Arase, E.Kara. All: Dietmar Kühbauer
A disposizione: M.Sonnleitner, S.Grahovac, D.Alar, L.Greiml, N.Hedl, K.Kitagawa, L.Sulzbacher, R.Strebinger, Yusuf Demir, M.Ibrahimoglu.
Cambi: M.Sonnleitner <-> M.Barac (54'), Y.Demir <-> C.Knasmüllner (72'), S.Grahovac <-> D.Petrovic (72')

Dundalk: A.McCarey, D.Cleary, S.Hoare, D.Leahy, A.Boyle, S.Gannon, G.Sloggett, J.Flores, C.Shields (Cap.), M.Duffy, P.Hoban. All: Shane Keegan
A disposizione: S.Colovic, B.Gartland, D.Kelly, S.Murray, J.Wynne, C.Dummigan, D.McMillan, G.Rogers, K.Oduwa, J.Corcoran, J.Mountney.
Cambi: J.Mountney <-> S.Gannon (65'), C.Dummigan <-> D.Leahy (65'), K.Oduwa <-> M.Duffy (72'), D.McMillan <-> P.Hoban (76')

Reti: 7' Hoban (Dundalk), 22' Ljubicic (Rapid Vienna), 79' Arase (Rapid Vienna), 81' (R) McMillan (Dundalk), 87' Hofmann (Rapid Vienna), 90' Yusuf Demir (Rapid Vienna), 96' (R) McMillan (Dundalk).
Ammonizioni: M.Hofmann, F.Stojkovic, M.Sonnleitner, T.Schick, S.Hoare, D.Cleary, C.Dummigan

Stadio: Allianz Stadion
Arbitro: Trustin Farrugia Cann

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche