Roma-Young Boys, le probabili formazioni

Europa League
©LaPresse

Fonseca affronta il penultimo impegno della fase a gironi di Europa League con il solito turnover. Emergenza in difesa, a causa delle defezioni di Mancini e Smalling e la condizione di Fazio e Kumbulla reduci dall'isolamento per Covid. A centrocampo mancherà Veretout. Diretta su Sky Sport Arena e Sky Sport 253: calcio d'inizio alle 21

ROMA-YOUNG BOYS LIVE

Per la sfida tra i giallorossi e lo Young Boys ci aspettiamo dosi massicce di turnover, un sistema adottato fin qui da Fonseca con risultati più che buoni, fino alla partita con il Napoli. Ricordiamo che la Roma con un punto si assicurerebbe la testa della classifica del girone con una giornata di anticipo. C'è un po' di emergenza in difesa, tra infortuni e giocatori reduci da uno stop forzato per la positività al Covid.

Roma, out Veretout e Mancini

approfondimento

Fonseca: "Nessun dramma dopo Napoli, c'è fiducia"

Gli esami di Veretout hanno escluso lesioni, ma ha un fastidio che lo terrà fuori per la sfida con gli svizzeri. Mancini è out (lesione muscolare) e con tutta probabilità salterà anche il Sassuolo. Smalling continua a sentire dolore al ginocchio. I difensori sono contati perché Kumbulla e Fazio sono stati fermi per il Covid e non sono ancora in condizione per giocare. Potrebbe trovare invece spazio dal 1' Lorenzo Pellegrini, negativizzato da più giorni: gli farebbe bene per ritrovare il ritmo partita. In avanti Borja Mayoral, con Dzeko pronto a entrare a partita in corso.


ROMA (3-4-2-1) Probabile formazione: Pau Lopez; Ibanez, Cristante, Juan Jesus; Bruno Peres, Villar, Diawara, Calafiori; Carles Perez, Pellegrini; Borja Mayoral. All. Fonseca

Young Boys senza capitan Lustenberger

Fabian Lustenberger, costretto ad abbandonare il campo per un infortunio alla schiena nel corso della sfida di giovedì scorso con il CSKA Sofia, sarà escluso dalla trasferta romana. Assenti anche Marvin Spielmann e Sandro Lauper. Restano dubbi sul sistema di gioco che vorrà adottare Gerardo Seoane, fedele al 4-4-2 ma che spesso ricorre a un 3-4-3, in particolar modo quando l'avversario si schiera come suole fare la Roma.


YOUNG BOYS (4-4-2) Probabile formazione: Von Ballmoos; Hefti, Camara, Burgy, Garcia; Fassnacht, Rieder, Sierro, Sulejmani; Mambimbi, Nsame. All. Seoane

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.