Napoli, Giuntoli: "Futuro Gattuso non dipende dal risultato contro il Granada"

napoli

Il direttore sportivo del Napoli a Sky Sport: "Gattuso confermato a prescindere dal risultato di stasera? Assolutamente sì. Futuro? L'intendimento della società è chiaro: occhio al bilancio e grande solidità, agendo con oculatezza. Questo ci ha portato ad essere competitivi sul campo e fuori in un momento drammatico per tutti". Su Osimhen: "Rientra la prossima settimana"

NAPOLI-BENEVENTO LIVE

"Gattuso confermato a prescindere dal risultato di stasera? Assolutamente sì". Cristiano Giuntoli slega il futuro dell'allenatore dal passaggio del turno e cerca di trasmettere serenità in casa Napoli. Lo fa prima della sfida al Granada, valida per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. Il direttore sportivo del club azzurro ha parlato ai microfoni di Sky Sport, spiegando anche l'assetto difensivo a tre scelto per affrontare gli spagnoli dopo il ko per 2-0 all'andata in trasferta: "Giochiamo così perché rientra Koulibaly, per ritrovare solidità difensiva e dare continuità agli altri due centrali. Ci crediamo perché siamo convinti di poter fare bene e poterla ribaltare".

Bilancio? Società deve fare le cose con oculatezza"

leggi anche

Gattuso: "Critiche? Giusto 'massacrarmi' "

Giuntoli ha fatto anche chiarezza sui conti del Napoli, commentando le voci su un possibile ridimensionamento in caso di mancato accesso alla Champions League 2021/22. "L'intendimento della società - assicura - è sempre chiaro: occhio al bilancio e grande solidità, facendo le cose con oculatezza. Questo ci ha portato ad essere competitivi sul campo e fuori in un momento drammatico per tutti. I bilanci ne hanno risentito, come per gli altri club, ma comunque vogliamo proseguire su questa linea". 

"Osimhen torna la prossima settimana"

Il direttore sportivo ha fatto anche il punto sulla tabella di marcia verso il rientro di Osimhen. "Ha avuto un colpo nel finale a Bergamo, era in calo di zuccheri. Ci sono dei protocolli medici e dei tempi da rispettare. Il riposo gli può fare bene, ha giocato 5-6 gare di fila senza essere in grande condizione. Credo possa rientrare al meglio la prossima settimana". C'è invece tra i disponibili per il Granada Mertens: "Dries è stato fuori due mesi e rispetto a Osimhen ha lavorato in parte, la caviglia gli permetteva di fare un certo tipo di lavoro. Tra qualche settimana sarà al top".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.