Napoli-Granada, le probabili formazioni

Europa League

Gattuso in grande emergenza in attacco, viste le indisponibilità di Osimhen, Petagna e Lozano: reparto offensivo affidato alla coppia Politano-Insigne, con l'allenatore azzurro che cambierà modulo e giocherà con la difesa a 3. Le possibili scelte dei due allenatori per il match delle ore 18.55, in diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport 254

NAPOLI-GRANADA LIVE

Napoli chiamato a un'impresa per guadagnarsi la qualificazione agli ottavi di finale di Europa League: la sconfitta dell'andata per 2-0 sul campo del Granada rende infatti obbligatoria una rimonta, riuscita agli azzurri soltanto tre volte nella storia. L'ultima nel 1989, quando il Napoli riuscì a eliminare la Juventus dalla Coppa Uefa, ribaltando al San Paolo proprio il 2-0 dell'andata. Ecco le possibili scelte dei due allenatori per il match delle ore 21, in diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport 254.

La probabile formazione del Napoli

leggi anche

Gattuso: "Critiche? Giusto 'massacrarmi' "

Emergenza totale in casa Napoli, soprattutto nel reparto offensivo, con Gattuso che non avrà a disposizione Osimhen, Petagna e Lozano. L'allenatore azzurro recupera Mertens, che però partirà soltanto dalla panchina. Spazio dunque all'attacco leggero composto da Politano e Insigne, in un insolito (almeno in questa stagione) 3-4-1-2. La porta difesa da Meret verrà protetta dal terzetto difensivo composto da Rrahmani, Koulibaly e Maksimovic, mentre a centrocampo giocheranno Bakayoko e Fabian Ruiz. Esterni a tutta fascia Di Lorenzo ed Elmas.

 

Napoli (3-4-1-2) probabile formazione: Meret; Rrahmani, Koulibaly, Maksimovic; Di Lorenzo, Fabian Ruiz, Bakayoko, Elmas; Zielinski; Politano, Insigne. All. Gattuso

La probabile formazione del Granada

leggi anche

Europa League, calendario e orari dei sedicesimi

Granada che affronterà la sfida del Maradona con Molina punta centrale e il sostegno in attacco di Kenedy e Machis. In mezzo al campo sarà l'ex romanista Gonalons ad avere il compito di giostrare il gioco degli spagnoli, supportato ai suoi fianchi da Herrera e Montoro. Davanti alla porta di Rui Silva, in difesa linea a 4 composta da Folquier, Duarte, German e Neva.

 

Granada (4-3-3) probabile formazione: Rui Silva; Folquier, Duarte, German, Neva; Herrera, Gonalons, Montoro; Machis, Molina, Kenedy. All. Martinez