U21, Di Biagio: "Spagna Favorita. Ct slovacco? Ridicolo"

Europei
di_biagio_euro_u21_lapresse

Le parole dell'allenatore azzurro in conferenza: "Ringrazio Donnarumma per essere venuto, sta facendo un ottimo europeo. Ct Slovacchia? Cade nel ridicolo, da squalificare". Sulla Spagna: "Loro favoriti, grande squadra"

Finalmente la Spagna per l'Italia U21, una grande sfida con coi confrontarsi. Tutto pronto, ci siamo. E in occasione della conferenza stampa della vigilia ha preso la parola Gigi Di Biagio, allenatore degli azzurrini. Con lui, inoltre, presente anche Gigio Donnarumma, che in sala stampa ha voluto chiarire i fatti dei giorni scorsi e ribadire di "essere sereno". Tant'è che la prima domanda gliela fa... proprio Di Biagio: "Sei sereno?". E Gigio risponde: "Sì, lo sono". Testa alla Spagna ora, queste le parole dell'allenatore in conferenza stampa pre-gara. 

"Ringrazio Donnarumma, ottimo Europeo"

 "Non avrei voluto far venire Gigio in sala stampa per lasciarlo tranquillo, invece è voluto venire lui e lo ringrazio pubblicamente. Chiedo però di non fare domande su club e mercato perché non risponderà. Donnarumma per me sta facendo un ottimo Europeo ma essendo sotto i riflettori di tutti, la prestazione da sei diventa da cinque e ci si deve abituare". Sulla Spagna: "Si deve temere per il loro fraseggio, per la tecnica e tattica. Non a caso ha dominato con quasi tutte le Under. Siamo qua però per fare una impresa, ma che è nelle nostre corde". 

"Ct Slovacchia da squalificare"

Un commento anche sulle parole del Ct della Slovacchia, reo di aver accusato l'Italia e la Germania di essersi rese protagoniste in negativo con un "biscotto". Così Di Biagio: "Cade nel ridicolo. Noi due anni fa potevamo lamentarci per una partita particolare ma non l'abbiamo fatto. La partita non l'ha vista e ha detto quelle frasi di rabbia, mi auguro che la UEFA lo squalifichi perché ha un ruolo importantissimo. Sentire certe illazioni mi fa arrabbiare e mi delude dopo quello che è successo in campo con sette ammonizioni e due quasi risse".

"Caldara in dubbio..."

Sulle assenze: "E' in forte dubbio, domattina valuteremo se rischiarlo o no. Gli altri, al di la dei piccoli acciacchi, stanno bene tutti. Abbiamo sostituti all'altezza, qui abbiamo 23 giocatori che possono giocare tutti". E ancora, sulla Spagna: "Sono molto diversi e bisognerà attaccarli in maniera diversa, non sono uguali e questo è chiaro. Giorno di riposo in meno? Parlando con logica potrebbe essere uno svantaggio - dice Di Biagio sempre in conferenza stampa - ma tante volte il calcio è illogico. Cercare alibi e preparare giustificazioni non mi appartiene, lo dico. Non dobbiamo pensare a questo ma solo a recuperare nel modo migliore possibile". Conclude: "Spagna favorita? Dovrebbe esserlo sì, è una grande squadra".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche