Italia-Armenia, Bonucci: "Presto torneremo tra le grandi d'Europa"

Europei

Il difensore spiega le ambizioni degli azzurri: "Per tornare tra le big ci manca ancora un gradino, forse l'esperienza. Mancini ha accelerato il nostro processo di crescita"

ITALIA-ARMENIA LIVE

Fame di vittorie, che sia con la maglia della Juve o con quella della Nazionale. Leonardo Bonucci non si accontenta mai e guarda sempre al prossimo obiettivo, come conferma anche in conferenza stampa. "Torneremo tra le grandi d’Europa quando faremo l’ultimo gradino che ci manca - spiega il difensore azzurro -. Ancora qualcosa ci manca, forse l’esperienza, per essere al livello di Germania, Francia, Spagna e le altre big. Più affronti squadre con grande qualità e intensità, più migliori. Noi stiamo accelerando questo processo di crescita grazie a Roberto Mancini e alle sue idee. Chiellini? Il suo infortunio ha acceso in me qualcosa, volevo comunque crescere e migliorare rispetto alle ultime due stagioni tra Milan e Juve. Giorgio sorprenderà tutti, tornerà presto". Il centrale della Juve ritroverà Aleksandr Karapetyan, espulso nella partita d'andata per un intervento ai danni dello stesso giocatore azzurro. "Non ho simulato - afferma Bonucci -. Ho preso un colpo all'occhio, mi hanno messo dei punti. È stato un gesto più istintivo che voluto, non sapevo fosse ammonito. Non pensi a certe cose mentre giochi. Domani si giocherà un'altra partita intensa, dovremo stare attenti alle ripartenze e portare a casa la vittoria".

I più letti