Europei, il raduno Italia al Forte Village: relax e vacanza per ora, poi testa all'esordio

EURO 2020

Meno di tre settimane al via degli Europei. Gli Azzurri di Mancini radunati in Sardegna, al Forte Village, in un clima che appare molto sereno e di vacanza concesso dal Ct prima del conto alla rovescia definitivo che porterà all'esordio dell'11 giugno a Roma contro la Turchia

TUTTE LE ROSE DELLE NAZIONALI AGLI EUROPEI

Diciassette giorni al via degli Europei di calcio. Il contro alla rovescia è iniziato per le 24 nazionali partecipanti, compresa ovviamente l'Italia di Roberto Mancini. La selezione azzurra si è radunata al Forte Village Resort di Santa Margherita di Pula (CA) per iniziare la preparazione in vista dell'esordio del prossimo 11 giugno allo Stadio Olimpico di Roma contro la Turchia (Gruppo A). Ma che clima c'è tra gli Azzurri? A meno di tre settimane dal calcio d'inzio, e con una stagione di Serie A (e non solo) appena conclusa, il clima è molto rilassato ed è normale che nel gruppo non ci sia al momento la pressione che probabilmente salirà con il passare dei giorni.

Giorni di vacanza e relax, aspettando che "salgano i giri"

Mancini ha voluto regalare un momento vacanza al gruppo che al momento ha assoluta libertà e i giocatori lo vivono con le loro famiglie. Una vacanza, dunque, all'interno della quale s'inserisce fino a venerdì l'allenamento quotidiano delle 10.30. Dopo la parentesi sarda, l'Italia avrà due giorni di riposo per poi spostarsi prima a Roma e, ancora, a Coverciano. Qui avrà inizio la vera vigilia degli Europei. 

Il programma degli azzurri fino all'amichevole con San Marino

leggi anche

I 26 convocati di Mancini per Euro 2020

Sono 33 gli azzurri convocati dal Ct Mancini per la prima fase del raduno, che prevede una seduta di allenamento al giorno fino a giovedì e che si concluderà con l'amichevole di venerdì alla "Sardegna Arena" di Cagliari contro San Marino. I 32 giocatori preconvocati, ai quali in extremis si è aggiunto anche Gian Marco Ferrari del Sassuolo al posto di Lazzari che non si è nemmeno presentato, diventeranno 30 entro il 1° giugno, fino a ridursi ai definitivi 26 un giorno prima del via della competizione, il 10 giugno.

Europei, tutti i gruppi

 

  • Gruppo A (Roma/Baku): Turchia, Italia (paese ospitante), Galles, Svizzera
  • Gruppo B (Copenaghen/San Pietroburgo): Danimarca (paese ospitante), Finlandia, Belgio, Russia (paese ospitante)
  • Gruppo C (Amsterdam/Bucarest): Olanda (paese ospitante), Ucraina, Austria, Macedonia del Nord
  • Gruppo D (Londra/Glasgow): Inghilterra (paese ospitante), Croazia, Scozia, Repubblica Ceca
  • Gruppo E (Siviglia/San Pietroburgo): Spagna (paese ospitante), Svezia, Polonia, Slovacchia
  • Gruppo F (Monaco / Budapest): Ungheria, Portogallo (campione in carica), Francia, Germania (paese ospitante)

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche