Italia-Repubblica Ceca, le probabili formazioni delle prove generali per gli Europei

Europei
©Getty

Per gli azzurri il match del Dall'Ara sarà l'ultima partita prima dell'esordio agli Europei contro la Turchia. Due ballottaggi per Mancini che dovrà fare a meno di Verratti: Spinazzola-Emerson Palmieri in difesa, Berardi-Chiesa in attacco. Calcio d'inizio ore 20.45

ITALIA-REP. CECA LIVE

Ultima amichevole prima degli Europei per l'Italia che allo stadio Dall'Ara di Bologna (calcio d'inizio ore 20.45) affronterà la Repubblica Ceca. Dopo la partita contro San Marino, gli azzurri troveranno di fronte una formazione di livello superiore che, come l'Italia, sarà impegnata nella rassegna continentale. Per questo motivo, sarà la prova generale verso l'esordio del 11 giugno, allo stadio Olimpico, contro la Turchia.

La probabile formazione dell'Italia

leggi anche

Mancini: "Spero Raspadori possa fare come Pablito"

Mancini non avrà a disposizione Verratti, rimasto a Coverciano dove prosegue le terapie per poter tornare in campo al più presto. Sensi, invece, non ha ancora lasciato il ritiro della Nazionale: terapie e ulteriori accertamenti prima di tornare a casa, sostituito nei ventisei convocati da Pessina. L'undici che sfiderà la Repubblica Ceca potrebbe essere lo stesso che scenderà in campo contro la Turchia. Un ballottaggio in difesa per Mancini tra Spinazzola ed Emerson Palmieri: favorito il primo, visto che il giocatore del Chelsea ha raggiunto la Nazionale solo qualche giorno fa dopo la finale di Champions League. Giocherà dal 1', invece, Jorginho con Barella e Locatelli ai suoi fianchi. In attacco Immobile è davanti nelle gerarchie rispetto a Belotti.

 

ITALIA (4-3-3), la probabile formazione: Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi, Immobile, Insigne. All. Mancini

Il dubbio Berardi-Chiesa

Se da una parte in attacco Immobile e Insigne sono certi di una maglia da titolare, per completare il tridente è sfida aperta tra Berardi e Chiesa. L'esterno del Sassuolo giocherà contro la Repubblica Ceca, complice anche i numeri nelle ultime partite disputate con la Nazionale (4 gol negli ultimi 5 incontri disputati). Sette match senza reti in azzurro, invece, per Chiesa che fino all'ultimo cercherà di strappare un posto dal 1' agli Europei.