Cancelo positivo al Covid, il Portogallo convoca Diogo Dalot: le news

Europei
©Getty

Il calciatore portoghese di proprietà del Manchester City è risultato positivo al Covid-19 ed è stato posto in isolamento. Convocato al suo posto Diogo Dalot, reduce nelle ultime settimane della fase finale dell’Europeo Under 21

UNGHERIA-PORTOGALLO LIVE

Joao Cancelo dice addio a Euro 2020. Il calciatore portoghese nella giornata di sabato è risultato positivo al Covid-19 dopo aver effettuato un test rapido, risultato poi confermato anche dal test molecolare, ed è stato costretto a salutare la competizione europea. L’ex terzino destro di Inter e Juventus, che qualche settimana fa si è laureato campione d’Inghilterra vincendo la Premier League con il Manchester City, è sicuramente uno degli elementi di spicco della Nazionale portoghese, con la quale ha giocato 27 partite e realizzato 5 gol e 4 assist. Il ct Fernando Santos al suo posto ha convocato il milanista Diogo Dalot, che lo scorso 6 giugno ha sfiorato la vittoria di Euro Under21 perdendo la finale contro la Germania. 

Cancelo è in isolamento

leggi anche

Ronaldo carica il Portogallo: "Siamo ambiziosi"

Finisce ancor prima di iniziare l'Europeo di Joao Cancelo, che, come specificato nel comunicato della Federazione portoghese, sta bene ed è in isolamento. "Il nazionale Under 21 Diogo Dalot si unirà alla delegazione della Nazionale a Budapest per preparare il suo debutto a Euro 2020. Il giocatore del Milan sostituirà João Cancelo, risultato positivo al Covid-19 a seguito di un test antigenico rapido effettuato questo sabato dal FPF Health and Performance Unit. Il risultato del test effettuato dall'USP è stato confermato da un test RT-PCR effettuato sabato su João Cancelo e il cui risultato era noto domenica mattina". Nessun rischio focolaio nella Nazionale di Fernando Santos, dal momento che tutti gli altri tamponi effettuati sono risultati negativi. "In conformità con il protocollo covid-19 definito dalla UEFA prima delle partite di EURO 2020, nella giornata di sabato tutti i giocatori e i membri dell'entourage sono stati sottoposti ai test RT-PCR. I risultati, ad eccezione di João Cancelo, sono stati negativi. Le autorità sanitarie ungheresi sono venute a conoscenza del rispetto delle procedure di protezione, pienamente rispettate secondo il protocollo UEFA, in un gruppo che ha anche un alto tasso di copertura vaccinale e hanno autorizzato la Nazionale a rispettare il piano stipulato per il Campionato Europeo senza alcuni i cambiamenti".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche