Francia-Germania, Loew: "C'è giusta tensione", Deschamps: "La tecnica farà la differenza"

euro 2020

Alla vigilia del match di Monaco di Baviera Loew e Deschamps hanno espresso le proprie sensazioni: "C'è grande attesa e lo spirito di squadra è ottimo", dice il Ct tedesco. La replica di Deschamps: "La tecnica potrà fare la differenza ma sarà anche una gara fisica". Tra i pali ci sarà la super sfida tra Lloris e Neuer

"Ci siamo preparati molto bene nelle ultime due settimane e abbiamo fatto alcuni passi nella giusta direzione. C'è una buona atmosfera nella nostra squadra, ma c'è anche molta ambizione e gusto per l'azione. Siamo ben preparati e non vediamo l'ora di iniziare". Così Joachim Loew, ct della Germania, in conferenza stampa, alla vigilia dell'esordio nell'Europeo contro la Francia, a Monaco di Baviera. "Si sente una tensione positiva, una grande attesa - aggiunge -. Finalmente si comincia. Dentro sono molto calmo e sereno. Lo spirito di squadra è ottimo. Tutti sono molto, molto affamati di successo e questo mi rende fiducioso". 

Deschamps: "La grande qualità tecnica potrà fare la differenza"

Una supersfida che "sa" di finale, nel Girone di ferro tra le favorite per la vittoria finale di Euro 2020. Francia-Germania è anche un 'classico' del calcio continentale. E' ovviamente grande l'attesa per lo scontro tra le nazionali vincitrici delle due ultime edizioni dei Mondiali, che condividono il girone con i campioni d'Europa in carica del Portogallo. La freschezza e la velocità di Mbappè, unita a qualche screzio con Giroud, la potenza di Pogba da una parte e la storica compattezza della Mannschaft, che pure in una fase di transizione va sempre o quasi in fondo a tutte le competizioni. Ne è convinto il ct transalpino, Didier Deschamps, secondo il quale "in partite come quelle di domani sera la tecnica conta molto, e spesso fa la differenza, ma sarà anche una sfida in cui la parte atletica ha un ruolo importante. I tedeschi sono preparati per questo tipo di battaglie. Penso ci sarà un impegno totale da parte di entrambe le squadre". Rispetto al passato, i tedeschi possono contare su un attacco molto mobile, con Gnabry, Werner o Sanè. Ma Deschamp ammonisce: "Chiedete a Joachim Loew quale sarà il piano per bloccare il nostro".

Super sfida tra i pali tra Lloris e Neuer

Il portiere e capitano dei Bleus, Hugo Lloris, teme soprattutto la carica casalinga degli avversari: "E' una partita d'esordio molto dura per noi che siamo campioni del mondo, è vero, ma i tedeschi sono in fase di ricostruzione. Saranno molto motivati all'esordio, anche per il fatto di giocare in casa". Lo conferma l'estremo difensore tedesco Manuel Neuer: "Sappiamo di dovere qualcosa ai tifosi e cercheremo di ripagarli con il nostro modo di giocare. Abbiamo bisogno di ogni tipo di supporto, da casa e qui allo stadio. Siamo molto eccitati e attendiamo con impazienza l'inizio e speriamo in un Europeo di successo". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche