"La partita con l'Italia va rigiocata": la curiosa petizione dal Belgio

Europei
©IPA/Fotogramma

I tifosi dei Diavoli Rossi hanno chiesto ironicamente di tornare in campo per i quarti di finale contro gli Azzurri: "Dimostriamo quanto fossero davvero più forti". Ma dietro l’iniziativa c'è uno sfottò ai francesi

Italia-Belgio si rigioca? No, nessun caso o richiesta ufficiale. È soltanto la curiosa petizione lanciata in Belgio nelle scorse ore e che viaggia ormai verso le 3mila firme raccolte. Dietro, in realtà, non c'è niente di serio. Come appare immediatamente anche dal titolo che l'accompagna: "Rigiocare il quarto con l'Italia per perderlo nuovamente". Una chiave ironica per accettare una sconfitta che la squadra allenata dal ct Roberto Mancini ha conquistato con merito sul campo dell'Allianz Arena di Monaco di Baviera. Negli occhi dei tifosi azzurri, d'altronde, sono ancora impressi il gol da attaccante puro di Barella o il tiro a giro di Insigne che sono valsi la qualificazione per la semifinale contro la Spagna. E lo stesso sembra valere per i sostenitori dei Diavoli Rossi: "Abbiamo perso contro i più forti, lo scopo è dimostrare a che punto fossero davvero più forti", la scherzosa descrizione allegata alla petizione. 

Lo sfottò ai francesi

vedi anche

Tifosa belga: prima la provocazione, poi le scuse

Non solo una forma di autoironia nei confronti della Nazionale di Roberto Martinez. Obiettivo dell'iniziativa lanciata in Belgio è soprattutto prendere in giro i vicini della Francia. Il motivo? La petizione, che aveva fatto il giro del mondo, con cui - stavolta seriamente - i francesi a loro volta avevano chiesto di rigiocare gli ottavi di finale persi ai rigori contro la Svizzera a Bucarest. "Durante i rigori del match Francia-Svizzera il portiere Sommer non era sulla sua linea al momento del tiro di Mbappé", la tesi presa in prestito dal regolamento e portata a sostegno dell’istanza per annullare il risultato della partita. Una richiesta caduta ovviamente nel vuoto, dopo che già il controllo del Var aveva certificato con le immagini come il portiere elvetico avesse parte del piede sulla riga al momento della battuta di Mbappé. Ora la nuova petizione arrivata dal Belgio, ma in questo caso decisamente con ben altro fine.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche