Donnarumma, nuovo tatuaggio per celebrare la vittoria dell'Europeo

Europei

Il portiere della Nazionale si fa tatuare sull'avambraccio sinistro la data e la coppa del trionfo di Wembley. La bandiera dell'Italia completa un ricordo indelebile. Nella finale vinta ai rigori contro l'Inghilterra è stato determinante respingendo i tentativi di Sancho e Saka

5 ITALIANI NELLA TOP 11 DELL'UEFA: DONNARUMMA PRESENTE

La coppa dell'Europeo, la data dell'11 luglio 2021 e la bandiera tricolore a impreziosire la scena. Così Gianluigi Donnarumma ha voluto rendere indelebile sulla sua pelle il ricordo del trionfo dell'Italia di Roberto Mancini nella finale di Euro 2020 a Wembley. Assoluto protagonista del cammino degli Azzurri nella competizione - è stato nominato miglior giocatore della competizione - e determinante ai calci di rigore contro la nazionale di Southgate con le parate su Sancho e Saka, Donnarumma ha deciso di farsi tatuare sull'avambraccio sinistro le coordinate di un'impresa straordinaria. Che per il classe 1999 ha avuto un retrogusto ancora più dolce: il portiere azzurro è stato anche eletto miglior giocatore del torneo.

Donnarumma e il futuro a Parigi

leggi anche

Su Sky resta la Bundesliga, torna la Ligue 1

Tatuaggio speciale, svelato nelle Instagram Stories, che ora Donnarumma potrà esibire in Francia. Il portiere è diventato nelle scorse ore ufficialmente un nuovo giocatore del Paris Saint-Germain. Contratto quinquennale per l’ex portiere del Milan, che in Ligue 1 guadagnerà 12 milioni di euro a stagione fino al 2026. "Qui voglio vincere il più possibile e regalare gioia ai tifosi" il suo manifesto all'arrivo nel Psg. Anche Donnarumma sarà tra i protagonisti della Ligue 1, che torna su Sky (oltre alla Supercoppa Francese) per il triennio 2021-24.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche