Eni Aluko si ritira: "Caro amico calcio è ora di smettere. Grazie di tutto"

Calcio femminile

L'ex attaccante di Juventus e Chelsea ha annunciato il suo ritiro. Eni Aluko smette così a 32 anni. Aveva lasciato Torino lo scorso novembre. La sua lettera al Calcio per dirgli addio 

A fine novembre aveva annunciato l’addio alla Juventus e all’Italia. Una separazione dura, raccontata attraverso una lettera al Guardian. “Sono stanca di essere guardata nei negozi –aveva scritto l’attaccante nigeriana naturalizzata britannica - come se dovessi rubare, sono stanca di essere annusata dai cani all’aeroporto come fossi Escobar”. Adesso l’addio è definitivo. Non lascia una squadra, lascia proprio il calcio. L’annuncio dell’ormai ex attaccante, classe 1987, è arrivato via Instagram. Per salutare ha scelto di scrivere una lettera al suo “Caro amico calcio”, cha lascia tra tanti ringraziamenti, ma pensando già al futuro.

 

Caro mio amico calcio- le parole della Aluko sul proprio profilo Instagram- è arrivato il momento di appendere gli scarpini al chiodo e terminare la mia carriera da giocatrice professionista. Infiniti ringraziamenti ai miei fantastici amici, familiari, compagne, allenatori, mentori, medici e preparatori che mi hanno accompagnato nella mia carriera. Grazie caro calcio, per tutto quello che mi hai dato e insegnato. Grazie per tutti i momenti e le incredibili e inattese avventure. Ora è il mio turno di ripagarti”.

I più letti di calcio