Serie A femminile, i risultati della 14^ giornata: la Juve rallenta, Fiorentina ok

Calcio femminile
©Getty
girelli-getty (1)

Passo falso della Juventus, fermata sullo 0-0 a San Gimignano: resta leader del campionato, ma ora la distanza dalla Fiorentina (che batte il Tavagnacco) è scesa a 6 punti. Il Sassuolo dilaga contro l'Orobica, pareggiano Hellas Verona e Pink Bari. Domenica Milan-Inter (ore 12.30 diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A) ed Empoli Ladies-AS Roma (ore 12.30)

Tavagnacco-Fiorentina Women 0-1

37' Lazaro

 

La Fiorentina manda un chiaro messaggio al Milan (impegnato domenica alle 12.30 nel derby contro l'Inter, diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A): pronostico rispettato, batte il Tavagnacco penultimo in classifica nell'anticipo della 14esima giornata di Serie A e stacca momentaneamente proprio le rossonere, che si ritrovano così al terzo posto a -3 dalla Fiorentina. Lazaro firma il gol vittoria e porta la Viola a 6 punti dalla Juventus.

 

Florentia-Juventus Women 0-0

La vetta della classifica non è in discussione nonostante il passo falso della Juventus, che resta al comando a quota 38 punti. Dopo le sconfitte di Roma e Milan a San Gimignano rallenta anche la squadra di Guarino, che non va oltre lo 0-0. Si interrompe così la striscia vincente della Juventus, reduce da sette successi consecutivi. In Serie A solo due volte aveva fatto meglio: tra settembre 2017 e marzo 2018 (17 successi) e tra novembre 2018 e febbraio 2019 (nove).

 

Sassuolo -Orobica 6-0

4′ e 92' Sabatino, 53′ Molin, 68′ e 79' Ferrato, 74′ Dubcova

 

L'Orobica non riesce a invertire la tendenza contro il Sassuolo: otto scontri diretti e altrettante sconfitte, ma quella della 14esima giornata è particolarmente pesante. Sabatino motore delle neroverdi: è lei che apre e chiude la partita. Mentre l'Orobica resta in fondo alla classifica avendo collezionato solo un punto, prosegue il momento d'oro del Sassuolo: sei vittorie di fila in casa, è record in Serie A. Ferrato, a segno contro l'Orobica già l'anno scorso nel match di ritorno, si conferma  quest'anno con una doppietta.

 

Hellas Verona-Pink Bari 1-1

17′ Baldi (HV), 26′ Honkanen (PB)

 

Chiamate a raccogliere punti in chiave salezza, Verona e Bari si accontentano di un pareggio. Baldi-Honkanen, botta e risposta nel primo tempo a distanza di 9 minuti. Il rammarico per le due squadre è di non aver approfittato della sconfitta del Tavagnacco contro la Fiorentina. In classifica il Verona resta a +2 sulle pugliesi e +3 sullo stesso Tavagnacco, penultimo in classifica.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport