Coronavirus, Serie A femminile: tra stop ed allenamenti

Calcio femminile
juvealle

In attesa del Consiglio federale la decisione di allenarsi o meno è dei singoli club di Serie A. Il campionato è fermo dal 22 febbraio per gli impegni della Nazionale e dovrebbe riprendere il 22 marzo

In attesa di capire cosa accadrà domani, giorno di Consiglio federale straordinario e di ogni comunicazione ufficiale, la decisione di allenarsi o meno è in capo ai singoli club

 

Cosi, la Juventus, oggi, si allena regolarmente, con quelle poche giocatrici che Rita Guarino ha a disposizione: tutte le altre sono in giro per l’Europa con le rispettive nazionali. 

 

Milan, Fiorentina , Tavagnacco, oggi, da programmazione, sono a riposo: il campionato femminile è in pausa dal 22 febbraio per gli impegni delle nazionali, dovrebbe riprendere il 22 marzo, quindi gli allenatori possono permettere delle giornate extra di stop. 

 

Si allena anche il Verona: squadra costantemente monitorata, come quella maschile, dallo staff medico, attenzione alle norme previste. Lo stadio viene sanificato ogni giorno. Per Orobica ed Empoli Ladies, sedute a porte chiuse. 

 

Inter e Pink Bari , seguendo il dpcm in vigore dall’ 8 marzo, hanno deciso di sospendere gli allenamenti almeno fino al 15 marzo.  Salvo diverse indicazioni. 

per la sicurezza delle proprie giocatrici, la Florentia ha disposto stop degli allenamnti in campo e in palestra, restando in attesa di ulteriori notizie sulla Coppa e sul Campionato dalla divisione. Sulla stessa linea anche Roma e Sassuolo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport