Juventus femminile, Rita Guarino rinnova fino al 2022

Calcio femminile
guarino

L'allenatrice ha firmato il prolungamento del suo contratto con il club bianconero e resterà sulla panchina della Juventus femminile fino al 2022. Braghin: "Lavoro straordinario e grande dedizione, il rinnovo rappresenta il giusto premio"

In tre stagioni e mezza sulla panchina della Juventus femminile, Rita Guarino ha vinto tre scudetti, una Coppa Italia e due Supercoppe Italiane. Trofei, vittorie e record: un percorso culminato con il rinnovo di contratto, che legherà l'allenatrice alla società bianconera fino al 2022. Prolungamento di un anno rispetto alla precedente scadenza, fissata al termine di questa stagione. La Juventus è attualmente in testa al campionato di Serie A e ha già vinto un trofeo in quest'annata calcistica, la Supercoppa Italiana in finale contro la Fiorentina. Il progetto femminile della Juventus proseguirà quindi con una delle artefici dei successi di questi anni, l'allenatrice Rita Guarino.

L'annuncio della Juventus

leggi anche

Coppa Italia femminile: vince la Juve

Questo il comunicato pubblicato dalla società bianconera: "Rita Guarino si lega ulteriormente al progetto delle Juventus Women. La coach bianconera ha messo la firma sul rinnovo del contratto fino al 2022. Il legame, stretto all'origine dell'avventura delle Juventus Women, ha radici profonde e dal primo giorno, sessione di allenamento dopo sessione di allenamento, gara dopo gara, stagione dopo stagione e, ovviamente, vittoria dopo vittoria, è stato sinonimo di crescita. Da quando siede sulla panchina bianconera, Coach Guarino ha collezionato trofei: tre Scudetti, una Coppa Italia e due Supercoppe Italiane, l'ultima vinta poco meno di un mese fa, contro la Fiorentina. Vittorie costruite nella quotidianità, rese possibili dalla voglia di migliorare sempre, in campo e fuori. La firma sul rinnovo è una firma sulla continuità del progetto e soprattutto il giusto riconoscimento del lavoro svolto dall'inizio del viaggio", si legge sul sito ufficiale della Juventus.

Braghin: "Rinnovo giusto premio per il lavoro svolto"

leggi anche

Carolina Morace allenatrice della Lazio: "Un onore per me"

L'Head of Juventus Women, Stefano Braghin, ha commentato così l'avvenuto rinnovo di contratto: "Sicuramente Rita, in questi 3 anni e mezzo, ha svolto un lavoro straordinario, tra un po' di anni lo vedremo sugli almanacchi e capiremo ancor di più – le sue parole ai canali ufficiali del club bianconero - Spero che questo prolungamento sia il giusto premio per il grande lavoro e la dedizione che ci ha messo. Attualmente è il miglior allenatore per il nostro progetto, quindi il rinnovo è stato quasi automatico. La stagione? Bilancio positivo. Siamo assolutamente in linea con gli obiettivi, anche se due di questi sono ancora in gioco, la Coppa Italia e il campionato. L'esperienza in Champions League è stata dolorosa per l'eliminazione, ma ci ha dato grandissime risposte".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche