Ronaldo diventa presidente: il Fenomeno acquista il Real Valladolid

Liga

Secondo quanto riportato da Cadena SER l’ex campione brasiliano è pronto a diventare maggiore azionista e proprietario del club spagnolo. Operazione da circa 30 milioni di euro, per il Fenomeno prima esperienza da dirigente

POLMONITE PER RONALDO

Dalle magie in campo ad un ruolo del tutto nuovo, Ronaldo è pronto a ricominciare da dietro una scrivania. Proprio così, il Fenomeno sta per tornare nel mondo del calcio da protagonista: l’ex campione brasiliano sarà il presidente del Real Valladolid, club che milita in Liga. Operazione in fase di definizione: come riportato dal programma "El Larguero" di Cadena SER, infatti, l’ex calciatore dell’Inter – attualmente ambasciatore del Real Madrid – sta per assumere il controllo del club spagnolo. 

Operazione da 30 milioni, il Fenomeno maggiore azionista del club

Ronaldo diventerà maggiore azionista e proprietario del Valladolid, società della quale sarà anche presidente, mentre l’attuale numero uno del club, Carlos Suarez, manterrà la carica di presidente esecutivo. La trattativa per l’acquisizione della società, che prosegue ormai da mesi e che ultimamente si era raffreddata a causa dell’ingresso nell’operazione dell’imprenditore messicano Ernesto Tinajero, si è definitivamente sbloccata e si sta per chiudere sulla base di circa 30 milioni di euro, cifra grazie alla quale il Valladolid potrà saldare il debito attuale che ammonta a circa 25 milioni. Servirà ancora qualche settimana per la definizione totale dell’affare, ma per Ronaldo sta per iniziare una nuova vita: il Fenomeno diventa presidente del Real Valladolid.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche