La Suora tifosa del Barcellona che umilia il Real sul web

Liga

In Spagna è famosa per il suo tifo per il Barcellona, Suor Lucia Caram prende in giro il Real Madrid sui social dopo l'ennesima sconfitta della squadra allenata da Lopetegui

REAL KO AL 95': BLANCOS SENZA GOL DA QUATTRO PARTITE

LIGA, RISULTATI E CLASSIFICA

Si chiama Suor Lucia Caram e in Spagna, oltre a essere famosa per l'utilizzo frequente dei social e per essere una delle principali sostenitrici dell'indipendenza della Catalogna, è conosciuta per essere una grandissima tifosa del Barcellona. Passione blaugrana mai nascosta, così come la rivalità (sportiva) con gli avversari di sempre del Real. E, approfittando del momento difficile attraversato dalla squadra allenata da Julen Lopetegui, Suor Lucia Caram ha lanciato una nuova frecciata proprio al Real Madrid: "Ciao a tutti, qualcuno che capisce di telefoni cellulari forse può aiutarmi. Sono dieci giorni che ho attivato le notifiche sullo smartphone per essere avvisata a ogni gol del Real Madrid. Però niente, non va, non c'è modo di farlo funzionare…", il tweet pubblicato sul proprio profilo ufficiale. Un messaggio diventato subito virale sul web.

Una presa in giro divenuta virale

E non si tratta nemmeno della prima volta: Suor Lucia Caram infatti ha più volte sui social preso in giro il Real dopo una sconfitta. "Salve, Federazione spagnola? Dovrei restituire Lopetegui… Sì, ho lo scontrino e la garanzia", un altro tweet con tanto di foto di Florentino Perez dopo il ko del Real contro l'Alaves in Liga. Suor Lucia Caram è molto attiva anche su Instagram dove più volte ha pubblicato delle foto in compagnia di alcuni giocatori del Barcellona o con la maglia blaugrana addosso.

I più letti