Alaves-Valencia 2-1

Liga
default

Sconfitta esterna per il Valencia battuto dai padroni di casa dell'Alaves, capace di ribaltare risultato al 47° minuto grazie alla rete di Pina. Il match valido per la diciottesima giornata della Liga spagnola si è concluso con il risultato di 2-1

Dopo essere andata in svantaggio di un gol, l'Alaves è riuscita a ribaltare il risultato vincendo per 2-1 contro il Valencia. Tomás Pina ha chiuso le danze con la rete al minuto 47.

Il Valencia è riuscito a portarsi in vantaggio grazie ad un gol di Daniel Parejo (al 14°), ma l'Alaves ha risposto al 21° minuto con la rete di Borja Bastón. La rimonta per l'Alaves è arrivata con Pina, che ha chiuso il primo tempo con il risultato di 2-1.

Nei 2 gol dell'Alaves determinanti gli assist forniti da Guillermo Maripán e Víctor Laguardia. Nelle fila del Valencia, nessun giocatore è riuscito a fornire un assist vincente.

Nonostante la sconfitta, il Valencia ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (55%), e ha battuto più calci d'angolo (6-2). In parità il numero dei tiri totali (14) e di quelli nello specchio della porta (5).

Nell'Alaves, il centrocampista Manu García pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (10 ma si contano anche 11 duelli persi). Il centrocampista Daniel Wass è stato invece il più efficace nelle fila del Valencia con 8 contrasti vinti a dispetto dei 16 effettuati in totale. Il Valencia ha effettuato più passaggi dell'avversario (351-255): si sono distinti Parejo (74) e Gabriel (46). Mentre per l'Alaves, Pina è stato il giocatore più preciso con 43 passaggi riusciti.

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche