Valencia-Valladolid 1-1

Liga
default

Il Valladolid ha ottenuto un pareggio contro il Valencia grazie a un gol di Alcaraz negli ultimi 10 minuti della partita (82°), che ha salvato la sua squadra da una sconfitta. Finisce 1-1 il match valido per la diciannovesima giornata della Liga spagnola

Rubén Alcaraz ha segnato il gol del pareggio (1-1) nell'ultimo quarto d'ora della partita (82° minuto), salvando da una sconfitta il Valladolid contro il Valencia.

Dopo che l'incontro si è chiuso sul risultato di 0-0 nel primo tempo, il Valencia è riuscito a passare in vantaggio al 71° minuto grazie al gol di Daniel Parejo, il Valladolid è però riuscito a replicare pareggiando l'incontro e chiudendo il risultato.
Poco impegnati entrambi i portieri: Neto (Valencia) non ha effettuato interventi degni di nota, mentre Jordi Masip (Valladolid) è stato chiamato in causa in 4 occasioni.

L'assist del gol per il Valencia è stato di Carlos Soler. Il conto dei cartellini gialli è stato di 5 per il Valladolid, mentre il Valencia ne ha ricevuti 2.

Nonostante il pareggio, il Valencia ha avuto a lungo il controllo del match: ha dominato nel possesso palla (63%), ha effettuato più tiri (17-6), e ha battuto più calci d'angolo (7-0) del Valladolid.

Nel Valencia, il difensore Ezequiel Garay è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 13 totali). L'attaccante Enes Ünal è stato invece il più efficace nelle fila del Valladolid con 15 contrasti vinti (29 effettuati in totale). Il Valencia ha effettuato più del doppio dei passaggi dell'avversario (437-209): si sono distinti Parejo (con 78 passaggi), Garay (con 58) e Gabriel (con 56). Mentre per il Valladolid, Alcaraz è stato il giocatore più preciso con 39 passaggi riusciti.

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche