Atletico Madrid-Getafe 2-0

Liga
default

Sconfitta esterna per il Getafe, superato per 2 reti a zero dall'Atletico Madrid in un match valido per la ventunesima giornata della Liga spagnola

L'Atletico Madrid ha chiuso la partita già nel primo tempo, riuscendo a gestire l'incontro nel secondo. La prima rete è arrivata al 27° grazie a Griezmann su assist di Partey, mentre il 2-0 è arrivato da Ñíguez al minuto 37. Il Getafe ha dovuto giocare gli ultimi minuti del secondo tempo in inferiorità numerica, per l'espulsione di 2 giocatori, Djené Dakonam, espulso al minuto 88 e Leandro Cabrera, mandato in anticipo negli spogliatoi al 91°.
Nel corso del match il Getafe non ha creato grandi pericoli alla porta di Jan Oblak poco impegnato, autore di solo 2 parate.

Assieme al risultato finale, l'Atletico Madrid ha dominato il possesso palla (67%), e ha effettuato più tiri (10-6). Mentre ha battuto meno calci d’angolo (3-6).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (532-195): si sono distinti Rodrigo (85), Partey (82) e Thomas Lemar (63). Per gli ospiti, Damián Suárez è stato il giocatore più preciso con 26 passaggi riusciti.

Saúl Ñíguez è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Atletico Madrid: 2 volte, entrambe nello specchio della porta. Per il Getafe invece l'unica conclusione degna di nota è stata di Jaime Mata.
Nell'Atletico Madrid, il difensore Santiago Arias è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (16 sui 23 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (63%). Il difensore Leandro Cabrera è stato invece il più efficace nelle fila del Getafe con 14 contrasti vinti (23 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche