Betis-Atletico Madrid 1-0

Liga
default

La rete di Canales al minuto 65 condanna l'Atletico Madrid ad una sconfitta di misura in casa del Real Betis. Il match valido per la ventiduesima giornata della Liga spagnola finisce con il risultato di 1-0

Il gol di Sergio Canales al 65° minuto ha permesso al Real Betis di portare a casa una importante vittoria. Nonostante la sconfitta gli ospiti hanno avuto diverse opportunità, colpendo anche un legno con Griezmann.

Nel corso del match, Pau López per il Real Betis è stato poco impegnato: disimpegnandosi comunque bene nell'unica occasione in cui è stato chiamato in causa.

Nella sconfitta dell'Atletico Madrid, Jan Oblak oltre al gol subito è comunque stato chiamato in causa poche volte: solo 2 parate nel corso di tutto il match. Molto agonismo in campo con 7 cartellini gialli in totale: di cui 4 per il Real Betis e 3 per l'Atletico Madrid.

Nonostante la sconfitta, l'Atletico Madrid ha prevalso per numero di tiri totali (13-7) e ha battuto molti più calci d'angolo (7-1). A favore del Real Betis, invece, il possesso palla (55%).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (484-354): si sono distinti Mandi (90), Zouhair Feddal (67) e Canales (64). Per gli ospiti, Rodrigo è stato il giocatore più preciso con 62 passaggi riusciti.

Sergio Canales è stato il giocatore che ha tirato di più per il Real Betis: 2 volte, entrambe nello specchio della porta. Per l'Atletico Madrid è stato Álvaro Morata a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Real Betis, il difensore Aissa Mandi è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9) perdendone soltanto due. L'attaccante Álvaro Morata è stato invece il più efficace nelle fila dell'Atletico Madrid con 14 contrasti vinti (24 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (57%).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche