Barcellona, Ansu Fati meglio di Messi: debutto in Liga a 16 anni

Liga

È il secondo più giovane debuttante nella storia della Liga per soli 20 giorni. Un esordio indimenticabile per il giocatore del Barcellona, nella serata in cui Griezmann segna i suoi primi gol in blaugrana esultando alla Lebron James

CHE TALENTO ANSU FATI: MERITO DEGLI SCARPINI DI VALDES

BARCELLONA-BETIS 5-2 - FOTO. GRIEZMANN ESULTA COME LEBRON

LIGA, 2^ GIORNATA: I RISULTATI DELLE PARTITE DI DOMENICA

Entrare al Camp Nou a soli 16 anni. La notte incredibile di Ansu Fati, attaccante del Barcellona che ha fatto il suo debutto in prima squadra contro il Real Betis. Il giovane spagnolo, originario della Guinea-Bissau, ha avuto poco più di dieci minuti per dimostrare perché nell’ultima settimana Valverde ha puntato su di lui per rimpiazzare gli attaccanti blaugrana infortunati. Un debutto quasi da record, visto che Ansu Fati è il secondo giocatore più giovane a giocare in Liga dietro a Vicente Martínez per soli 20 giorni. "Ero molto nervoso, ma devo ringraziare tutti: il club, il mister e i tifosi che mi hanno ricevuto molto bene. Devo sfruttare il momento e insistere per continuare a giocare" le sue parole al termine della sfida.

Griezmann esultanza alla Lebron James

Una vittoria per 5 a 2 quella del Barcellona contro il Real Betis che ha avuto come protagonista Griezmann, considerando anche le contemporanee assenze di Messi, Suarez e Dembélé. Il giocatore francese ha segnato i suoi primi gol con la maglia blaugrana, esultando in modo particolare. Un gesto già visto in NBA con Lebron James che lanciava in aria una polvere a base di talco. Stesso gesto effettuato dall'ex Atletico Madrid dopo il gol segnato, con la differenza che a essere lanciati in aria sono stati dei coriandoli. Un debutto scenografico per Griezmann con un tributo al basket americano, una delle sue grandi passioni.

I più letti