Atletico Madrid-Celta 0-0

Liga

Nel match della quinta giornata della Liga spagnola, Atletico Madrid e Celta Vigo chiudono la propria gara senza segnare gol. Gara nella quale le due squadre a lungo hanno provato a capitalizzare senza però trovare la via del gol. Ci sono state anche grosse occasioni da rete ma i due portieri hanno fatto il proprio dovere

Atletico Madrid e Celta Vigo hanno portato a casa un punto a testa al termine di una partita che in molti momenti ha visto un sostanziale equilibrio e il pareggio finale può essere letto come una naturale conseguenza di ciò che si è visto sul campo. Qualche grosso pericolo è arrivato ma alla fine le difese hanno prevalso sugli attacchi. Dando un occhio ai dati finali, scopriamo che l'Atletico Madrid ha avuto più occasioni nitide senza però riuscire a trovare la via del gol. Simeone ha optato per un 4-4-2 con Escribá che ha risposto con un 4-3-3 . Il dato del possesso palla dimostra che, lungo i 90 minuti di gioco, nessuna squadra ha avuto un netto dominio. Considerando invece le conclusioni nello specchio, la squadra capitanta da Koke ne ha fatte registrare 5 mentre dall'altra parte Koke e compagni ne hanno totalizzate 3.

Clean sheet per entrambi i portieri: 5 parate per Rubén Blanco (Celta Vigo), mentre Jan Oblak (Atletico Madrid) ha dovuto compiere 3 interventi.

Nonostante il pareggio a reti inviolate, entrambe le squadre hanno avuto grandi opportunità da rete. Santi Mina ha avuto un'ottima occasione per realizzare la rete per il Celta Vigo. L'Atletico Madrid ne ha avuto 3, inclusa quella di Kieran Trippier. Una vera e propria battaglia in campo con 8 cartellini gialli in totale: di cui 5 per il Celta Vigo e 3 per l'Atletico Madrid.

Koke (Atletico Madrid) è stato il migliore per numero di passaggi completati (55), superando anche Rafinha, il più preciso nelle fila del Celta Vigo (48). Il giocatore dell'Atletico Madrid migliore anche nei passaggi effettuati nella trequarti avversaria (18 contro 17 di Rafinha).

Nell'Atletico Madrid, il difensore Renan Lodi è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 18 totali). Il centrocampista Rafinha è stato invece il più efficace nelle fila del Celta Vigo con 15 contrasti vinti (21 effettuati in totale).


Atletico Madrid (4-4-2 ): J.Oblak, K.Trippier, Renan Lodi, J.Giménez, Felipe, H.Herrera, Koke (Cap.), João Félix, S.Ñíguez, Diego Costa, Á.Correa. All: Diego Simeone
A disposizione: Vitolo, Á.Morata, M.Hermoso, A.Adán, S.Savic, S.Arias, T.Partey.
Cambi: V.Machín Pérez <-> Á.Correa (60'), T.Partey <-> H.Herrera (60'), Á.Morata <-> J.Sequeira (69')

Celta Vigo (4-3-3 ): R.Blanco, N.Araújo, L.Olaza, J.Aidoo, H.Mallo (Cap.), O.Yokuslu, S.Lobotka, Rafinha, Santi Mina, D.Suárez, I.Aspas. All: Fran Escribá
A disposizione: D.Costas, I.Losada, S.Álvarez, Pape Cheikh, K.Vázquez, P.Sisto, B.Méndez.
Cambi: P.Diop Gueye <-> O.Yokuslu (66'), B.Méndez <-> D.Suárez (73'), P.Sisto <-> I.Aspas (88')


Ammonizioni: J.Resurrección, S.Ñíguez, D.Da Silva Costa, J.Aidoo, I.Aspas, R.Blanco, P.Diop Gueye, L.Olaza

Stadio: Wanda Metropolitano
Arbitro: Mario Melero López

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti