Real Madrid-Osasuna 2-0

Liga

Preziosa vittoria per il Real Madrid. Davanti al proprio pubblico, la squadra di Zinedine Zidane ha sconfitto il Osasuna. Secco 2-0 nel match valevole per la sesta giornata della Liga spagnola . Decidono le reti di Vinícius Júnior e Rodrygo

Tre punti portati a casa senza subire reti ed evitando di arrivare a giocare un finale di partita che avrebbe potuto riservare sgradite sorprese. Il Real Madrid ha risolto la sfida contro il Osasuna con un 2-0 che ha visto la squadra di Zidane sbloccare il match al36' con il gol di Vinícius Júnior. Forte della situazione di punteggio favorevole, il Real Madrid non ha modificato il proprio atteggiamento ma ha cercato di trovare il gol della sicurezza. Dall'altra parte il Osasuna ha accusato il colpo ma ha cercato di mettere in difficoltà la retroguardia avversaria nel tentativo di trovare il gol che avrebbe riequilibrato la partita. La rete di Rodrygo al 72' ha spento definitivamente la speranza di rimonta del Osasuna.
Nel corso del match il Osasuna non ha creato grandi pericoli alla porta di Alphonse Areola per nulla impegnato, grazie soprattutto ad una difesa che non ha concesso tiri verso lo specchio della porta.

A conferma della vittoria finale, il Real Madrid ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (54%), ha effettuato più tiri (15-4), e ha battuto più calci d'angolo (7-5).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (400-305): si sono distinti Kroos (69), Sergio Ramos (66) e Eder Militão (52). Per gli ospiti, Fran Mérida è stato il giocatore più preciso con 49 passaggi riusciti.

Toni Kroos nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Real Madrid: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Osasuna è stato Fran Mérida a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel Real Madrid, l'attaccante Luka Jovic è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 12 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (57%). Il centrocampista Robert Ibáñez è stato invece il più efficace nelle fila del Osasuna con 9 contrasti vinti (16 effettuati in totale).


Real Madrid (4-1-4-1 ): A.Areola, Eder Militão, Nacho, Á.Odriozola, S.Ramos (Cap.), Vinícius Júnior, L.Vázquez, Casemiro, F.Valverde, T.Kroos, L.Jovic. All: Zinedine Zidane
A disposizione: E.Hazard, J.Rodríguez, R.Varane, K.Benzema, D.Carvajal, T.Courtois, Rodrygo.
Cambi: R.Silva de Goes <-> V.Paixão de Oliveira Júnior (71'), J.Rodríguez <-> F.Valverde (82')

Osasuna (4-4-2 ): R.Martínez, Lillo, F.Roncaglia, P.Estupiñán, Raúl Navas, Rubén García, J.Moncayola, R.Ibáñez, Fran Mérida (Cap.), Brandon, M.Cardona. All: Jagoba Arrasate
A disposizione: J.Villar, R.Torres, S.Herrera, L.Perea, Chimy Avila, Nacho Vidal, A.Hernández.
Cambi: J.Villar <-> B.Thomas Llamas (65'), E.Ávila <-> M.Cardona (65'), R.Torres <-> R.Ibáñez (70')

Reti: 36' Vinícius Júnior, 72' Rodrygo.
Ammonizioni: É.Militão, J.Fernandez Iglesias, M.Castellano Castro, E.Ávila

Stadio: Santiago Bernabéu
Arbitro: Antonio Miguel Mateu Lahoz

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti