Valencia-Getafe 3-3

Liga
default

Il Getafe è riuscito ad agguantare il pareggio al al minuto 69,recuperando due gol di svantaggio. E' finita 3-3 la sfida contro il Valencia, match valido per la sesta giornata della Liga spagnola

Riuscire a portare a casa un pareggio dopo essere stati in pesante svantaggio è certamente un risultato favorevole per chi è riuscito a rimontare. Un po' meno per chi invece ha gettato alle ortiche un vantaggio quasi rassicurante. Dopo aver visto la gara prendere una brutta piega causa svantaggio di due reti, il Getafe è riuscito a recuperare una situazione che sembrava piuttosto difficile da rimettere in piedi. Segnando però gli ultimi due gol di questa incredibile partita, la sconfitta è stata evitata. Finisce 3-3 il confronto con il Getafe. Abbiamo assistito ad un match giocato a viso aperto, con l'inerzia del match che è passata più volte da una parte all'altra. Alla fine ha deciso la rete di Ángel Rodríguez che ha segnato il gol del pareggio al 69° minuto.

Il Getafe è riuscito a passare in vantaggio con Mata al 1°. Il Valencia ha avuto una reazione veemente, ribaltando inizialmente il risultato grazie alla doppietta di Gómez (30° e 34°) per poi portarsi sul 3-1 prima della fine del primo tempo con Lee al 39°. Il Getafe ha però risposto, pareggiando l'incontro nel secondo tempo grazie ai gol di Remeseiro Salgueiro al 66° e di Rodríguez al 69°

Per il Getafe decisivi nelle azioni delle reti gli assist di Damián Suárez, Jason e Robert Kenedy Nunes do Nascimento. Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 4 per il Getafe e 1 per il Valencia.

Nonostante il pareggio, il Getafe ha avuto il controllo del match nel numero dei tiri totali (18-8) e sui calci d'angolo battuti (5-4). Il Valencia, invece, ha dominato il possesso palla (62%)

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (380-187): si sono distinti Parejo (61), Gabriel Paulista (59) e Mouctar Diakhaby (43). Per gli ospiti, Suárez è stato il giocatore più preciso con 25 passaggi riusciti.

Francis Coquelin nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Valencia con 2 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Getafe è stato Jason a provarci con maggiore insistenza concludendo 5 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Valencia, il difensore Thierry Correia è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 17 totali). Il centrocampista Mauro Arambarri è stato invece il più efficace nelle fila del Getafe con 8 contrasti vinti (14 effettuati in totale).


Valencia (4-4-2 ): J.Doménech, Gabriel Paulista, Thierry Correia, J.Costa, M.Diakhaby, D.Parejo (Cap.), F.Coquelin, G.Kondogbia, Lee Kang-In, R.Moreno, K.Gameiro. All: Albert Celades
A disposizione: J.Cillessen, D.Cheryshev, Maxi Gómez, F.Torres, Gonçalo Guedes, D.Wass, E.Garay.
Cambi: M.Gómez <-> K.Gameiro (10'), G.Ganchinho Guedes <-> K.Lee (73'), D.Wass <-> G.Kondogbia (83')

Getafe (4-4-2 ): D.Soria, D.Dakonam, L.Cabrera, D.Suárez, Allan Nyom, N.Maksimovic, M.Cucurella, M.Arambarri, Jason, J.Molina (Cap.), J.Mata. All: José Bordalás
A disposizione: D.Timor, B.González, L.Chichizola, F.Fajr, Kenedy, F.Portillo, Á.Rodríguez.
Cambi: Á.Rodríguez <-> J.Molina (54'), R.Nunes do Nascimento <-> A.Nyom (60'), F.Portillo <-> D.Remeseiro Salgueiro (81')

Reti: 1' Mata (Getafe), 30' Maxi Gómez (Valencia), 34' Maxi Gómez (Valencia), 39' Lee Kang-In (Valencia), 66' Jason (Getafe), 69' Rodríguez (Getafe).
Ammonizioni: M.Gómez, A.Nyom, J.Mata, D.Remeseiro Salgueiro, D.Dakonam

Stadio: Mestalla
Arbitro: José Luis Munuera Montero

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche