Barcellona, Messi da record: su punizione meglio di Juve, Roma e Real

Liga

L'attaccante argentino realizza una tripletta contro il Celta Vigo, mettendo a segno due gol su punizione. Numeri e statistiche da record per Messi, che agguanta Ronaldo in una speciale classifica e supera i top club europei

Un inizio di stagione formidabile per Leo Messi, una tripletta contro il Celta Vigo che ha portato a 9 gol in 11 partite il suo bottino. Per l'argentino è la terza tripletta quest'anno dopo quelle realizzate contro Siviglia e Valladolid, la numero 34 per Messi in Liga, che ha così eguagliato quelle messe a segno da Cristiano Ronaldo. Questo è inoltre il gol numero 46 su punizione con la maglia del Barcellona per l'argentino ed è la terza partita in cui riesce fare doppietta su calcio piazzato, dopo quelle nel 2015 contro il Siviglia e nel 2018 contro l'Epsanyol.

Messi infallibile su punizione

L'inizio di stagione però non sembrava promettere bene per Messi, l’infortunio al polpaccio lo aveva costretto a saltare le prime partite. Qualche settimana di rodaggio per riprendere la piena forma e poi l'argentino è tornato a riscrivere le statistiche. Fino alla stagione 2014-2015 Messi aveva segnato 12 gol con 174 tiri, una media del 6,9%. Dalla stagione 2015/2016 il calciatore argentino ha calciato altre 174 volte su punizione riuscendo però ad aumentare la media, segnando il 12,6% delle volte. Nelle ultime cinque stagioni Messi ha segnato 29 volte su punizione, meglio dei top club europei. La Juventus ne ha infatti segnate 27, 23 il Real Madrid e 21 per la Roma. Una macchina da gol, un cecchino quando si tratta di superare la barriera.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche