Celta-Mallorca 2-2

Liga
celtavigo-maiorca-1074978

Quattro reti e un punto a testa. Questo il bilancio finale del 2-2 tra Celta Vigo e Mallorca. Nel match valevole per la diciassettesima giornata della Liga spagnola, il Celta Vigo sblocca la gara con con la rete firmata da Rafinha. Il pareggio finale arriva con il gol segnato da Budimir al minuto 83°

Il Mallorca ha trovato il gol che ha riequilibrato il match grazie alla rete di Budimir. Pareggio sofferto contro il Celta Vigo ma il continuo forcing nell'ultima parte di gara ha prodotto il risultato sperato. Entrambe le squadre fanno un minimo balzo in classifica ma il Celta Vigo sperava di portare a casa il bottino pieno e invece ha dovuto subire una parziale rimonta. L'incontro si è concluso con il risultato di 2-2. Il Mallorca ha portato a casa un risultato positivo, chiudendo però la partita in 10 uomini per via dell'espulsione di Antonio Raíllo per doppia ammonizione al 78°.

Dopo il vantaggio iniziale del Celta Vigo (Rafinha al 20°), il Mallorca ha risposto pareggiando l'incontro con Salva Sevilla al 33°. Nel secondo tempo la rete di Iago Aspas al 50° ha portato nuovamente in vantaggio il Celta Vigo, mentre il gol di Budimir al 83° ha firmato il 2-2 finale.



Nonostante il risultato finale di parità, il Celta Vigo ha avuto a lungo il controllo del match: ha dominato nel possesso palla (66%), ha effettuato più tiri (18-8).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (425-156): si sono distinti Rafinha (64), Néstor Araújo (54) e Joseph Aidoo (52). Per gli ospiti, Iddrisu Baba è stato il giocatore più preciso con 22 passaggi riusciti.

Rafinha è stato il giocatore che ha tirato di più per il Celta Vigo: 5 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Mallorca è stato Ante Budimir a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Celta Vigo, il centrocampista Rafinha è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 22 totali). Il centrocampista Dani Rodríguez è stato invece il più efficace nelle fila del Mallorca con 9 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (10).


Celta Vigo (4-3-3 ): R.Blanco, K.Vázquez, N.Araújo, J.Aidoo, L.Olaza, O.Yokuslu, S.Lobotka, Rafinha, B.Méndez, P.Sisto, I.Aspas (Cap.). All: Óscar García
A disposizione: D.Costas, Pape Cheikh, J.Hernández, Fran Beltrán, H.Mallo, Fran Vieites, Santi Mina.
Cambi: S.Mina Lorenzo <-> B.Méndez (66'), J.Hernández <-> K.Vázquez (90')

Mallorca (4-4-1-1 ): Manolo Reina (Cap.), M.Valjent, L.Agbenyenu, Fran Gámez, A.Raíllo, Dani Rodríguez, Salva Sevilla, Iddrisu Baba, T.Kubo, A.Budimir, A.Febas. All: Vicente Moreno
A disposizione: Lago Junior, Xisco Campos, J.Sastre, J.Señé, Fabri, J.Hernández, P.Chavarria.
Cambi: J.Hernández <-> A.Febas (45'), J.Lago <-> S.Sevilla (62'), P.Chavarria <-> T.Kubo (77')

Reti: 20' Rafinha (Celta Vigo), 33' (R) Salva Sevilla (Mallorca), 50' (R) Aspas (Celta Vigo), 83' Budimir (Mallorca).
Ammonizioni: J.Aidoo, N.Araújo, S.Mina Lorenzo, A.Budimir, A.Raíllo, J.Hernández, M.Reina
Espulsioni: Raíllo (78°)

Stadio: Balaídos
Arbitro: Ricardo de Burgos Bengoetxea

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche