Eibar-Granada CF 3-0

Liga
default

Nel match valevole per la diciottesima giornata della Liga spagnola, netta vittoria interna per l'Eibar di José Luis Mendilibar che si sbarazza senza problemi del Granada CF. Il primo gol arriva al minuto 21 con Enrich. Da lì in avanti è quasi un monologo con i padroni di casa che di impongono senza problemi per 3-0

Vittoria senza patemi per l'Eibar che ha lasciato solo le briciole al Granada CF incapace di reagire all'iniziale svantaggio. E' stata una partita che gli uomini di José Luis Mendilibar hanno gestito al meglio per tutta la durata del match. La spinta offensiva dell'Eibar ha come prima conseguenza quella di sbloccare il punteggio. Il gol arriva al 21' con la rete firmata da Sergi Enrich . Da quel momento il Granada CF non è più riuscito a rientrare in partita con l'Eibar che scappa via nel punteggio trovando altri due gol che non hanno lasciato spazio al recupero avversario. Il raddoppio è frutto della rete messa a segno da Kike García al 26' mentre uno il gol di Inui chiude i giochi al 87° minuto. Con questa vittoria la squadra capitanata da Escalante fa un bel balzo in avanti in classifica

Nel corso del match il Granada CF non ha creato grandi pericoli alla porta di Marko Dmitrovic poco impegnato: ha effettuato una sola parata.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. L'Eibar ha avuto la meglio solo nel numero di tiri totali (21-12). In perfetto equilibrio, invece, il possesso palla e il numero di calci d’angolo (5-5).

Escalante (Eibar) è stato il migliore per numero di passaggi completati (27), superando anche Maxime Gonalons, il più preciso nelle fila del Granada CF (25). Il giocatore dell'Eibar migliore anche nei passaggi effettuati nella trequarti avversaria (11 contro 5 di Maxime Gonalons).

Takashi Inui è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Eibar: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Granada CF è stato Darwin Machís a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nell'Eibar, il centrocampista Escalante è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (13 sui 24 totali). Il difensore Domingos Duarte è stato invece il più efficace nelle fila del Granada CF con 16 contrasti vinti (22 effettuati in totale).


Eibar (4-4-2 ): M.Dmitrovic, Paulo Oliveira, Cote, Á.Tejero, P.Bigas, G.Escalante (Cap.), P.León, T.Inui, Edu Expósito, Kike García, S.Enrich. All: José Luis Mendilibar
A disposizione: Quique González, P.Diop, M.Atienza, Y.Rodríguez, Charles, Rober Correa, P.De Blasis.
Cambi: C.Dias de Oliveira <-> E.García Martínez (37'), E.González Casín <-> S.Enrich (73'), P.Diop <-> G.Escalante (84')

Granada CF (4-2-3-1 ): Rui Silva, C.Neva, Domingos Duarte, José Antonio Martínez, V.Díaz (Cap.), Y.Eteki, Á.Vadillo, C.Fernández, Antonio Puertas, M.Gonalons, R.Soldado. All: Diego Martínez
A disposizione: A.Escandell, I.Köybasi, Álex Martínez, A.Ramos, R.Azeez, D.Machís, Pepe Sanchez.
Cambi: D.Machís <-> Á.Vadillo (56'), A.Ramos <-> C.Neva (56'), A.Martínez Sánchez <-> J.Rodríguez Díaz (76')

Reti: 21' Enrich, 26' Kike García, 87' Inui.
Ammonizioni: S.Enrich, G.Escalante, P.León, M.Gonalons, D.Coutinho Meneses Duarte, Y.Eteki

Stadio: Ipurua
Arbitro: Pablo González Fuertes

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche