Levante-Celta 3-1

Liga
default

Nel match della diciottesima giornata della Liga spagnola, il Levante batte il Celta Vigo per 3-1. Sono stati però gli uomini di Óscar García a passare per primi con la rete iniziale di Aspas al 12'. Perentoria la reazione dei padroni di casa che reagiscono ribaltando il risultato anche grazie alla doppietta di Martí

Il gol iniziale aveva dato qualche speranza al Celta Vigo che contava di uscire dal campo con almeno un punto in tasca. Invece la squadra di García ha dovuto subire il perentorio ritorno del Levante che alla fine ha anche evitato di restare in una situazione nella quale un gol avrebbe potuto cambiare tutto e chiudendo sul 3-1 senza grossi problemi nella seconda parte del match. Lo 0-0 di inizio partita dura fino al 12° quando Iago Aspas batte per la prima e unica volta Aitor Fernández. Da quel momento la gara cambia ma la sveglia arriva per chi deve rincorrere. Il Levante si fa sempre più pericolosa, rovesciandosi nella metà campo avversaria. Il cambio di atteggiamento fa incassare ricchi dividendi. Al 60° la situazione torna in parità. La spallata decisiva la dà il gol Martí che completa la rimonta della squadra di Paco López che poco dopo riuscirà a trovare la rete del doppio vantaggio che di fatto getta il Celta Vigo al tappeto in maniera definitiva.

Il Celta Vigo ha concluso il primo tempo sul risultato di 1-0 grazie an Iago Aspas al 12°. Il Levante, invece, ha dominato il secondo tempo. Martí ha prima pareggiato il risultato grazie alla sua rete al 60°, per poi portare il Levante in vantaggio al 70°. Borja Mayoral infine ha realizzato il gol della sicurezza al 91° minuto.



A conferma della vittoria finale, il Levante ha avuto il controllo del match: ha effettuato più tiri totali (13-12) e ha battuto più calci d'angolo (8-7). Il Celta Vigo, invece, ha avuto un maggior possesso palla (51%).

José Campaña (Levante) e Lucas Olaza per il Celta Vigo sono stati i migliori delle rispettive squadre nel numero di passaggi completati (40 a testa). Olaza però ha avuto la meglio nel numero di passaggi utili effettuati nella trequarti avversaria (10 contro 8 del suo avversario).

Roger Martí è stato il giocatore che ha tirato di più per il Levante: 3 volte, tutte nello specchio della porta. Per il Celta Vigo è stato Iago Aspas a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 3 nello specchio della porta.
Nel Levante, il difensore Erick Cabaco è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8) perdendone soltanto uno. Il centrocampista Rafinha è stato invece il più efficace nelle fila del Celta Vigo con 9 contrasti vinti (12 effettuati in totale).


Levante (4-4-2 ): A.Fernández, Toño, E.Cabaco, J.Miramón, S.Postigo, N.Radoja, R.Rochina, J.Campaña, E.Bardhi, R.Martí, J.Morales (Cap.). All: Paco López
A disposizione: Hernâni, E.Falcón, S.León, B.Mayoral, N.Vukcevic, Coke, O.Olazábal.
Cambi: B.Mayoral <-> R.Rochina (57'), N.Vukcevic <-> R.Martí (77'), J.Andújar Moreno <-> J.Morales (89')

Celta Vigo (3-5-2 ): R.Blanco, D.Costas, N.Araújo, J.Aidoo, H.Mallo (Cap.), L.Olaza, Rafinha, O.Yokuslu, S.Lobotka, I.Aspas, Santi Mina. All: Óscar García
A disposizione: K.Vázquez, P.Sisto, Fran Vieites, Fran Beltrán, G.Fernández, B.Méndez, D.Suárez.
Cambi: P.Sisto <-> J.Aidoo (73'), F.Beltrán <-> R.Alcántara do Nascimento (74'), G.Fernández <-> S.Mina Lorenzo (81')

Reti: 12' Aspas (Celta Vigo), 60' Martí (Levante), 70' Martí (Levante), 91' Mayoral (Levante).
Ammonizioni: R.Martí, E.Bardhi, B.Mayoral, O.Yokuslu, S.Mina Lorenzo, J.Aidoo, B.Méndez, I.Aspas, N.Araújo

Stadio: Ciutat de Valencia
Arbitro: Eduardo Prieto Iglesias

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

CALCIO: SCELTI PER TE