Barcellona, Messi è il leader: la squadra raccolta attorno a Leo. FOTO

Liga
Twitter Barcellona

Cooling break nel corso della partita contro il Maiorca, la squadra si riunisce vicino alla panchina per fare il punto della situazione. A prendere la parola, però, curiosamente non è l'allenatore, ma la Pulce: chi ha detto che non sa essere un leader?

REAL MADRID-VALENCIA LIVE

Silenzio, parla il leader. E in casa Barcellona si chiama Leo Messi. Ciclicamente accusato di non saper abbinare alle sconfinate doti tecniche un carattere da trascinatore, la Pulce risponde con i fatti, prendendosi lo spogliatoio come un vero capitano.
 

Uno scatto, divulgato attraverso il profilo Twitter del club catalano, sembra dimostrarlo. Partita contro il Maiorca, quella della ripresa del Barça: un cooling break favorisce il ritrovo tra compagni e allenatore nei pressi della panchina, per fare un veloce punto tattico della situazione. Ma a prendere la parola non è Quique Setien, che appare anzi rapito dal discorso di Messi. Leo gesticola, vuole essere chiaro, e dal suo comportamento non verbale appare evidente che non sia soddisfatto di qualcosa. Il gruppo, attorno a lui, lo segue: sguardi puntati, qualcuno allunga la testa per capire meglio.

Poi si torna in campo. E anche lì Messi continua a parlare, con un linguaggio diverso: dopo il gol lampo di Vidal, è suo l’assist per Braithwaite, così come il lancio illuminante per Jordi Alba. E alla fine, nel recupero, anche la firma personale. Quella del leader.

CALCIO: SCELTI PER TE