Real Madrid-Valencia 3-0, gol di Asensio e doppietta di Benzema. Zidane a -2 dal Barça

©Getty

Non sbagliano i Blancos nel posticipo della 29^ giornata di Liga, 3-0 al Valencia che permette a Zidane di riportarsi a -2 dal Barça capolista. Allo stadio Di Stefano, a Valdebebas, Rodrigo spaventa il Real in avvio: palo al 14' e gol del vantaggio annullato dieci minuti più tardi con l'intervento del Var. Nella ripresa apre Benzema e raddoppia Asensio al rientro in campo dopo il grave infortunio. Splendido il tris dello stesso Benzema nel finale

SIVIGLIA-BARCELLONA LIVE

REAL MADRID-VALENCIA 3-0

61' e 86' Benzema, 74' Asensio


REAL MADRID (4-3-1-2)
: Courtois; Carvajal, Varane, Ramos, Mendy; Valverde (74' Asensio), Casemiro, Kroos; Modric; Benzema, Hazard (82' Vinicius). All. Zidane


VALENCIA (4-4-2)
: Cillessen; Wass, Guillamon, Mangala, Gayà; Torres (59' Guedes), Parejo (69' Coquelin), Kondogbia, Soler (69' Cheryshev); Rodrigo (77' Lee), Gomez (59' Gameiro). All. Celades


AmmonitiGayà (V), Guillamon (V)


Espulso: Lee (V) all'89'


All’appello mancano ancora 9 turni di campionato, certo è che il Real Madrid non molla la presa sulla Liga. Dopo il 2-0 dell'Alaves sulla Real Sociedad (gol di Borja Sainz e Aguirregabiria), match che aveva introdotto il posticipo della 29^ giornata, i Blancos rispettano il fattore campo e regolano 3-0 il Valencia allo stadio Alfredo Di Stefano a Valdebebas (dimora fino al termine della stagione). Partita a due facce quella della squadra di Zidane, imbrigliata e spaventata da Rodrigo nel primo tempo ma decisamente più concreta dopo l’intervallo. Se la doppia firma di Benzema non può essere una sorpresa, il ritorno con gol di Asensio è senz’altro la notizia più lieta della serata. E il margine di due lunghezze tra il Barcellona capolista e il Real promette scintille da qui al traguardo del torneo.

La cronaca della partita

Due novità per Zidane nell’undici titolare, vedi lo spazio concesso a Mendy (fuori Marcelo) e a Valverde, schierato a centrocampo con Modric a sostegno di Benzema e Hazard. Sono invece quattro le new entry introdotte da Celades: non c’è Florenzi ma Wass in difesa dove ritrova una maglia anche Mangala. In mezzo al campo si rivede Kondogbia insieme a Torres, davanti non cambia il tandem Rodrigo-Gomez. Avvio favorevole ai Blancos per possesso e conclusioni: Casemiro e Kroos ci provano dalla distanza, decisamente più pericoloso Hazard fermato sul più bello da Cillessen. Il Valencia non sta a guardare e punge due volte con Rodrigo: suo il palo al 14’ ma, soprattutto, c’è il gol annullato dieci minuti più tardi a causa della posizione di fuorigioco di Gomez dopo l’intervento del Var. Cillessen si salva ancora col piede su Carvajal, poi è Kondogbia a cercare fortuna dalla distanza trovando i guantoni di Courtois. Prima dell’intervallo c’è spazio anche per il rasoterra di Hazard, tiro sterile per un Real che preme ma rischia troppo.

Avvio di ripresa dalle stesse trame del primo tempo, inerzia stravolta al minuto 61: illuminante la verticalizzazione di Modric che trova Hazard, appoggio per l’accorrente Benzema e destro vincente che sblocca un match spigoloso. Celades si gioca i rinforzi dalla panchina, ma la mossa vincente è di Zidane: si rivede in campo Marco Asensio a distanza di 13 mesi, stop dettato dal grave infortunio al legamento crociato. Ebbene, bastano una manciata di secondi al talento dei Blancos per convertire in rete l’invito dalla sinistra di Mendy con il primo pallone giocato. La magia di Benzema (gran controllo e sinistro sotto la traversa) vale il tris e anticipa l’espulsione diretta di Lee che falcia Sergio Ramos. Serata da dimenticare per il Valencia, mentre il Real Madrid si appresta alla trasferta di San Sebastian nel migliore dei modi.

1 nuovo post
FINISCE QUI! VINCE 3-0 IL REAL MADRID!
- di luca.cassia
92' - Kroos di testa sfiora il poker!
- di luca.cassia
90' - Quattro minuti di recupero
- di luca.cassia
Espulso!
89' - Rosso diretto a Lee che scalcia ripetutamente Sergio Ramos
- di luca.cassia
Gol numero 16 in campionato di Benzema, bravissimo nel controllo a evitare Guillamon e nel sinistro sotto la traversa che non lascia scampo a Cillessen!
- di luca.cassia
Gol!
86' - TRIS DEL REAL! CHE GOL DI BENZEMA!
- di luca.cassia
85' - Ci prova Kroos dal calcio piazzato, non si fa sorprendere Cillessen
- di luca.cassia
Ammonito!
84' - Giallo per Guillamon per aver interrotto col braccio l'iniziativa di Rodrigo
- di luca.cassia
Cambio!
82' - Spazio per Vinicius e fuori Hazard nel Real
- di luca.cassia
Cambio!
77' - Ultimo cambio per Celades: dentro Lee al posto di Rodrigo
- di luca.cassia
Protagonista Mendy che scappa sulla sinistra e mette al centro, ma è clamoroso il ritorno in campo di Asensio: al primo pallone toccato il numero 20, lontano 13 mesi dall'ultima gara disputata, trova il mancino del 2-0!
- di luca.cassia
Gol!
74' - SUBITO ASENSIO! RADDOPPIA IL REAL!
- di luca.cassia
Cambio!
74' - Ecco il ritorno di Asensio nel Real, talento alla prima presenza stagionale dopo la rottura del legamento crociato. Esce Valverde
- di luca.cassia
Cambio!
69' - Altre due sostituzioni per Celades: Coquelin e Cheryshev prendono il posto di Parejo e Soler
- di luca.cassia
65' - Modric! Anche la licenza al tiro per il croato: sinistro dalla distanza respinto in corner da Cillessen!
- di luca.cassia
Illuminante la verticalizzazione di Modric, intelligente l'appoggio di Hazard per l'accorrente Benzema: tiro di precisione e Blancos che la sbloccano all'ora di gioco!
- di luca.cassia
Gol!
61' - REAL IN VANTAGGIO! LA SBLOCCA BENZEMA!
- di luca.cassia
Cambio!
59' - Doppia novità nel Valencia: dentro Guedes e Gameiro, fuori Ferran e Gomez
- di luca.cassia
58' - Valverde! Potenza ma non precisione, sicuro in presa Cillessen!
- di luca.cassia
57' - Insiste il Real dalla destra: cross di Valverde allontanato di testa dal giovane Guillamon
- di luca.cassia

CALCIO: SCELTI PER TE