Getafe-Betis 3-0

Liga
default

Rotondo successo interno per il Getafe nel match valido per la quarta giornata della Liga spagnola. La squadra di José Bordalás vince contro il Real Betis per 3-0 al termine di una partita di fatto senza storia. Padroni di casa che sbloccano la partita al minuto 13 con Rodríguez. La reazione degli avversari non arriva e Getafe che così può scappare via nel punteggio portando a casa i tre punti

Netto successo per il Getafe che contro il Real Betis non ha avuto problemi nel portare a casa i tre punti. E' stata una partita che gli uomini di José Bordalás hanno gestito al meglio per tutta la durata del match. Il gol che spezza l'equilibrio iniziale giunge al 13' con la rete firmata da Ángel Rodríguez . Da lì in avanti la gara è completamente girata con il Getafe che ha continuato ad attaccare mettendo all'angolo il Real Betis. La squadra di Pellegrini ha incassato altre due reti e ha alzato bandiera bianca. Il 2-0 è frutto di di una rete di Cucurella al 39'. Gioco partita e incontro dopo il 3-0 firmato da Ángel Rodríguez che completa così la sua doppietta personale al 42'. Con questa vittoria la squadra capitanata da Dakonam fa un bel balzo in avanti in classifica Il Real Betis ha dovuto giocare gli ultimi minuti del secondo tempo in inferiorità numerica, per l'espulsione di Aissa Mandi per doppia ammonizione al minuto 83.

Nel corso del match il Real Betis non ha creato grandi pericoli alla porta di David Soria poco impegnato, autore di solo 2 parate.

Nonostante la netta sconfitta, il Real Betis ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (69%), ha effettuato più tiri (10-8), e ha battuto più calci d'angolo (4-1).

Gli ospiti hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (523-155): si sono distinti Sidnei (95), Aissa Mandi (77) e Álex Moreno (72). Per i padroni di casa, Nemanja Maksimovic è stato il giocatore più preciso con 21 passaggi riusciti.

Marc Cucurella è stato il giocatore che ha tirato di più per il Getafe: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Real Betis è stato Marc Bartra a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Getafe, l'attaccante Cucho Hernández è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 14 totali). Il centrocampista Nabil Fekir è stato invece il più efficace nelle fila del Real Betis con 12 contrasti vinti (22 effettuati in totale).



Getafe: D.Soria, D.Dakonam (Cap.), D.Suárez, X.Etxeita, M.Olivera, M.Arambarri, N.Maksimovic, A.Nyom, M.Cucurella, Á.Rodríguez, Cucho Hernández. All: José Bordalás
A disposizione: D.Timor, J.Mata, F.Portillo, Chema Rodríguez, A.Palaversa, R.Yáñez, E.Cabaco.
Cambi: J.Mata <-> J.Hernández Suárez (62'), E.Cabaco <-> D.Suárez (73'), D.Timor <-> Á.Rodríguez (73'), A.Palaversa <-> M.Arambarri (86')

Real Betis: J.Robles, M.Bartra, Sidnei, A.Mandi (Cap.), Álex Moreno, Juanmi, S.Canales, N.Fekir, G.Rodríguez, William Carvalho, A.Sanabria. All: Manuel Pellegrini
A disposizione: P.Akouokou, D.Rebollo, Joaquín, V.Ruiz, B.Iglesias, Fran Delgado, C.Marín, A.Ruibal, C.Tello, Loren Morón.
Cambi: B.Iglesias <-> G.Rodríguez (45'), A.Ruibal <-> J.Jiménez López (61'), P.Akouokou <-> W.Silva de Carvalho (61'), C.Tello <-> N.Fekir (72')

Reti: 13' Rodríguez, 39' Cucurella, 42' Rodríguez.
Ammonizioni: D.Suárez, M.Olivera, M.Arambarri, E.Cabaco, N.Fekir, P.Akouokou, A.Mandi
Espulsioni: Mandi (83°)

Stadio: Coliseum Alfonso Pérez
Arbitro: Juan Martínez Munuera

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche