Valladolid-Eibar 1-2

Liga
default

Nel match valevole per la quinta giornata della Liga spagnola, sconfitta interna del Valladolid contro l'Eibar. La rete di Kévin Rodrigues al 90' permette alla squadra di José Luis Mendilibar di ottenere i tre punti in palio, centrando un difficile successo esterno. Al 47° rigore sbagliato da Sergi Guardiola per il Valladolid

spettatori, l'Eibar riesce a portare a casa tre punti pur soffrendo non poco. Gli uomini di Mendilibar si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, c'è da dire che non si sono mai trovati a dover inseguire nel punteggio. Dopo 29 minuti di gioco arriva il primo gol del match grazie al unto siglato da Burgos. Il Valladolid, che aveva optato per un 442 dal corretto bilanciamento tattico, deve inseguire il pareggio prestando attenzione a non concedere grosse opportunità di raddoppio. Un eventuale doppio svantaggio significherebbe gara in perenne salita. Il pareggio diventa realtà al 37°. Entrambe le squadre però vogliono fare bottino pieno e non si accontano di un punto a testa. Il sigillo sulla vittoria dell'Eibar lo mette Kévin Rodrigues che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1 Da segnalare per il Valladolid l'errore dal dischetto di Sergi Guardiola al 47°. L'Eibar ha subito l'espulsione di Papakouly Diop al 73° per rosso diretto.

L'Eibar è riuscita a portarsi in vantaggio con Esteban Burgos al 29°, il Valladolid ha risposto al 37° con la rete di Toni Villa, portando il risultato sull'1-1 alla fine del primo tempo. Il gol nel secondo tempo di Rodrigues (al 90°), ha chiuso i conti e portato i tre punti alla sua squadra.



A conferma del punteggio finale, l'Eibar ha avuto il controllo del match: ha effettuato più tiri totali (11-9) e ha battuto più calci d'angolo (4-3). Il Valladolid, invece, ha avuto un maggior possesso palla (53%).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (238-195): si sono distinti Kike Pérez (35), Jawad El Yamiq (34) e Javi Sánchez (30). Per gli ospiti, Rafa Soares è stato il giocatore più preciso con 26 passaggi riusciti.

Sergio Álvarez nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Eibar: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Valladolid è stato Fabián Orellana a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nell'Eibar, il centrocampista Sergio Álvarez è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 18 totali). Il centrocampista Fabián Orellana è stato invece il più efficace nelle fila del Valladolid con 8 contrasti vinti (13 effettuati in totale).



Valladolid: R.Jiménez, Nacho (Cap.), J.El Yamiq, Javi Sánchez, Luis Pérez, Toni Villa, Fede San Emeterio, F.Orellana, Kike Pérez, Marcos de Sousa, Sergi Guardiola. All: Sergio González
A disposizione: W.Rubio, R.García, O.Rey, S.Weissman, Kuki Zalazar, Ó.Plano, M.Rubio, Míchel, Samu Pérez, B.González, P.Hervías.
Cambi: S.Weissman <-> S.Guardiola Navarro (65'), Ó.Plano <-> F.Orellana (65'), P.Hervías <-> L.Villa Suárez (78'), W.Rubio <-> F.San Emeterio Díaz (92')

Eibar: M.Dmitrovic, E.Burgos, Rafa Soares, Rober Correa, Paulo Oliveira, P.Diop (Cap.), E.Mendía, T.Inui, S.Álvarez, Kévin Rodrigues, Y.Muto. All: José Luis Mendilibar
A disposizione: Edu Expósito , Y.Rodríguez, Á.Tejero, A.Arbilla, José Antonio Martínez, M.Atienza, P.León, Kike García, Quique González, U.Arietaleanizbeaskoa, D.Kadzior, U.Dufur.
Cambi: E.García Martínez <-> E.Mendía (62'), E.Expósito <-> Y.Muto (76'), A.Arbilla <-> T.Inui (88')

Reti: 29' (R) Burgos (Eibar), 37' Toni Villa (Valladolid), 90' Kévin Rodrigues (Eibar).
Ammonizioni: E.Mendía, E.Burgos, R.Correa Silva, F.San Emeterio Díaz, J.El Yamiq
Espulsioni: Diop (73°), Diop (73°)

Stadio: José Zorrilla
Arbitro: Isidro Díaz de Mera Escuderos

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche