Valencia-Betis 0-2

Liga
default

Importante successo fuori casa del Real Betis sul Valencia. Nel match valido per la quinta giornata della Liga spagnola, Joaquín e compagni si sono imposti per 2-0 mettendo a referto anche un clean sheet. Decidono le reti di Canales e Tello

Due gol subiti e zero punti portati a casa. Non è stata una gran giornata per il Valencia. La squadra di Gracia, dopo lo svantaggio iniziale, non è riuscita a trovare la quadratura del cerchio per tornare in partita e così il Real Betis ha portato a casa il risultato imponendosi per 2-0 conquistando tre punti che consentono agli uomini di Pellegrini di fare passi avanti in classifica. La gara resta in parità fino al 19' quando arriva la rete di Canales. Real Betis che può così iniziare a gestire la partita facendo attenzione a non concedere troppo all'avversario senza però rinunciare a cercare il punto del doppio vantaggio che lascerebbe poche chance di recupero al Valencia. Puntuale arriva al 74' il gol di Tello che chiude ogni discorso
Nel corso del match il Valencia non ha creato grandi pericoli alla porta di Joel Robles poco impegnato, autore di solo 2 parate. In questa sconfitta per il Valencia il portiere Jaume Doménech ha effettuato 6 parate.

A conferma del risultato finale, il Real Betis ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (53%), ha effettuato più tiri (17-5), e ha battuto più calci d'angolo (7-4).

Canales (Real Betis) è stato il migliore per numero di passaggi completati (60), superando anche Hugo Guillamón, il più preciso nelle fila del Valencia (51). Il giocatore del Real Betis migliore anche nei passaggi effettuati nella trequarti avversaria (25 contro 2 di Hugo Guillamón).

Nabil Fekir nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Real Betis: 5 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Valencia è stato Daniel Wass a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Real Betis, il centrocampista Nabil Fekir pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9 ma si contano anche 11 duelli persi). Il centrocampista Geoffrey Kondogbia è stato invece il più efficace nelle fila del Valencia con 10 contrasti vinti (17 effettuati in totale).



Valencia: J.Doménech, Thierry Correia, J.Gayà (Cap.), M.Diakhaby, H.Guillamón, Jason, D.Wass, Gonçalo Guedes, G.Kondogbia, Maxi Gómez, K.Gameiro. All: Javier Gracia
A disposizione: Y.Musah, Manu Vallejo, U.Racic, Toni Lato, G.Molina, Álex Blanco, Lee Kang-In, R.Sobrino, C.Soler, J.Cillessen, C.Rivero, V.Esquerdo.
Cambi: K.Lee <-> D.Remeseiro Salgueiro (56'), A.Blanco <-> G.Ganchinho Guedes (56'), M.Vallejo Galván <-> K.Gameiro (81'), C.Soler <-> G.Kondogbia (81')

Real Betis: J.Robles, Emerson, Álex Moreno, M.Bartra, Sidnei, G.Rodríguez, C.Tello, N.Fekir, Joaquín (Cap.), S.Canales, A.Sanabria. All: Manuel Pellegrini
A disposizione: A.Ruibal , V.Ruiz, B.Iglesias, P.Akouokou, Loren Morón, C.Marín, D.Rebollo, William Carvalho, Fran Delgado, A.Guardado, Juanmi.
Cambi: W.Silva de Carvalho <-> J.Sánchez Rodríguez (81'), B.Iglesias <-> A.Sanabria (86'), A.Guardado <-> N.Fekir (92'), J.Jiménez López <-> C.Tello (92')

Reti: 19' Canales, 74' Tello.
Ammonizioni: M.Bartra, S.Canales, G.Ganchinho Guedes, H.Guillamón

Stadio: Mestalla
Arbitro: Guillermo Cuadra Fernández

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche