Atletico Madrid-Betis 2-0

Liga
default

Preziosa vittoria per l'Atletico Madrid. La squadra di Diego Simeone ha sconfitto sul proprio terreno il Real Betis. Secco 2-0 nel match della settima giornata della Liga spagnola . Decidono le reti di Llorente e Luis Suárez

Il Real Betis esce dal campo con una sconfitta. La squadra di Pellegrini, dopo essere andata sotto nel punteggio, non ha avuto la giusta reazione per riequilibrare le cose e così l'Atletico Madrid ha portato a casa il risultato imponendosi per 2-0 conquistando tre punti che permettono agli uomini di Simeone di muovere in maniera sostanziale la propria classifica. L' equilibrio resta intatto fino al 46' quando arriva la rete di Llorente. Atletico Madrid che può così iniziare a pensare a come portare fino al 90° la situazione favorevole. C'è in primis il tentativo di smorzare ogni attacco avversario senza però disdegnare la volontà di trovare al più presto il gol del doppio vantaggio che lascerebbe poco spazio per rimontare al Real Betis. Puntuale arriva al 91' il gol di Luis Suárez che chiude ogni discorsoIl Real Betis ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Martín Montoya per rosso diretto al 74°.
Nel corso del match il Real Betis non ha creato grandi pericoli alla porta di Jan Oblak poco impegnato, autore di solo 3 parate.

Assieme al risultato finale, l'Atletico Madrid ha avuto il controllo del match: ha effettuato più tiri totali (13-12) e ha battuto più calci d'angolo (8-5). Il Real Betis, invece, ha avuto un maggior possesso palla (60%).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (488-289): si sono distinti Sergio Canales (68), Álex Moreno (63) e William Carvalho (58). Per i padroni di casa, Koke è stato il giocatore più preciso con 41 passaggi riusciti.

Luis Suárez è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Atletico Madrid: 7 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Real Betis è stato Nabil Fekir a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nell'Atletico Madrid, il centrocampista Koke è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 19 totali). Il centrocampista Nabil Fekir è stato invece il più efficace nelle fila del Real Betis con 13 contrasti vinti (23 effettuati in totale).



Atletico Madrid: J.Oblak, M.Hermoso, S.Savic, Felipe, K.Trippier, L.Torreira, Á.Correa, Koke (Cap.), T.Lemar, Luis Suárez, M.Llorente. All: Diego Simeone
A disposizione: J.Sanabria, Á.García, Renan Lodi, Vitolo, H.Herrera, Y.Carrasco, I.Saponjic, S.Camello, I.Grbic, João Félix, J.Giménez, R.Sánchez.
Cambi: Y.Carrasco <-> L.Torreira (45'), H.Herrera <-> T.Lemar (45'), J.Sequeira <-> Á.Correa (57'), R.Lodi dos Santos <-> M.Hermoso (77')

Real Betis: C.Bravo, Álex Moreno, M.Bartra, A.Mandi (Cap.), M.Montoya, N.Fekir, William Carvalho, S.Canales, G.Rodríguez, C.Tello, A.Sanabria. All: Manuel Pellegrini
A disposizione: R.Sánchez, B.Iglesias, D.Lainez, V.Ruiz, J.Miranda, Joaquín, Fran Delgado, D.Rebollo, P.Akouokou, Loren Morón, J.Robles.
Cambi: J.Sánchez Rodríguez <-> C.Tello (65'), L.Morón <-> W.Silva de Carvalho (65'), B.Iglesias <-> A.Sanabria (80'), V.Ruiz <-> G.Rodríguez (80')

Reti: 46' Llorente, 91' Luis Suárez.
Ammonizioni: L.Suárez, J.Resurrección
Espulsioni: Montoya (74°)

Stadio: Wanda Metropolitano
Arbitro: Antonio Miguel Mateu Lahoz

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche